Campionato Italiano Rally, Pirelli conferma la partnership con Peugeot Italia per il 2014

9 dicembre 2013 | 0 Commenti
 
Campionato Italiano Rally, Pirelli conferma la partnership con Peugeot Italia per il 2014
Campionato Italiano Rally, Pirelli conferma la partnership con Peugeot Italia per il 2014

Assicurandosi recentemente il record del 5° campionato costruttori nel Campionato Italiano Rally con Peugeot Italia, Pirelli fornirà la società costruttrice francese anche per il 2014. L’accordo rinnova la duratura collaborazione in una nuova era a partire dall’anno prossimo, dato che il più volte campione Paolo Andreucci sarà alla guida della nuovissima Peugeot 208 T16 R5, equipaggiata con gli pneumatici Pirelli da rally di ultima generazione.

Eugenio Franzetti di Peugeot Italia ha commentato: “ Abbiamo il piacere e siamo orgogliosi di continuare la nostra partnership con Pirelli per il sesto anno consecutivo. E’ una combinazione vincente provata, con un fantastico team. Il prossimo anno ci sarà il debutto della 205 T16 e, insieme a Paolo Andreucci, Pirelli e il team Racing Lions, intraprenderemo a breve un programma di test intensivo. Siamo sicuri che Pirelli ci fornirà pneumatici competitivi e affidabili, come ha sempre fatto. L’obiettivo comune è quello di assicurare alla 208 T16 un pacchetto vincente per riaffermarsi sempre più nel mondo rally.”

Pirelli ha dimostrato di essere una forza dominante nel Campionato Italiano Rally – campionato tradizionalmente aperto tra le famose case produttrici di pneumatici – correndo rally sia su asfalto che su terra, in condizioni atmosferiche sia fredde che calde.

Le vetture di nuova generazione R5 hanno performance molto simili a quelle che correranno nel World Rally Championship, che l’anno prossimo avranno la possibilità di essere gommate da Pirelli. Si esigerà molto dalle gomme dati i luoghi estremi, e gli pneumatici dovranno dare il massimo in condizioni estremamente variabili sia dal punto di vista stradale che di condizioni atmosferiche. I risultati ottenuti dal rally hanno poi un importante effetto sulla strada in tutte le case produttrici: per esempio, la gomma di basso profilo fu per prima sviluppata da Pirelli per la vettura da rally Lancia Stratos negli anni ‘70.

Il Product Manager Pirelli Terenzio Testoni ha commentato: “Siamo felicissimi di lavorare anche per la prossima stagione con Peugeot Italia e Paolo Andreucci e penso che i risultati che abbiamo ottenuto insieme parlino da soli. Dopo aver vinto quest’anno il titolo costruttori con Peugeot con una vettura R2, siamo sicuri che Paolo abbia tutte le capacità per vincere un altro titolo piloti con noi l’anno prossimo. Il nostro obiettivo è quello di fornirgli gli pneumatici migliori per poterlo fare. Per questo motivo, abbiamo già cominciato sessioni di test per la prossima stagione. I nostri prodotti sono costantemente in evoluzione grazie alla nostra attenzione sia per la ricerca che per la tecnologia, caratteristica di Pirelli, e il prossimo anno dovremmo introdurre importanti innovazioni che consentiranno ai nostri piloti di fare la differenza. Entro la fine dell’anno faremo dei test per adattare ulteriormente il nostro prodotto alla nuova vettura.”

Oltre a fornire gli pneumatici al team Peugeot Italia, Pirelli fornisce anche tutti i campionati monomarca Peugeot in tutta Europa.

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *