Mercato

Yokohama aumenta la capacità produttiva in Tailandia

Secondo quanto riportato dal quotidiano Bangkok Post alcuni giorni fa, Yokohama Rubber ha intenzione di raddoppiare la capacità produttiva della fabbrica di Rayong, in Tailandia. La motivazione di questo investimento è la decisione di stabilire in Tailandia la base per la fornitura a tutta la regione del sud est asiatico, detta ASEAN (Association of South-East Asian Nations). La produzione di pneumatici autocarro e autobus dovrebbe raddoppiare a 2.080 unità il prossimo anno, mentre le gomme vettura dovrebbero passare da 12.200 a 26.000 al giorno entro i prossimi cinque o sei anni. La necessità di gomma naturale della fabbrica di Rayong, in seguito all’ampliamento della produzione per veicoli commerciali, dovrebbe passare da 10.000 a 15.000 tonnellate all’anno.  Oggi questo stabilimento esporta in America del nord circa il 60% delle vendite, ma questa quota dovrebbe scendere, in seguito alla nuova struttura, al 7% del totale. Allo stesso tempo, le vendite in Tailandia dovrebbero crescere dal 10% sul totale registrato nel 2012 al 42% già quest’anno. L’export previsto per l’Europa è del 9%, mentre i mercati ASEAN e l’Australia dovrebbero assorbire il 26% delle vendite.

Comments

comments

made by nodopiano