Mercato

Bilancio positivo per Equip Auto 2013

Grande soddisfazione per Equip Auto 2013, il salone delle attrezzature e dei servizi automotive, che ha registrato circa 100.000 visite, di cui il 25% effettuate da operatori internazionali, e più di 1.300 espositori. La fiera, che si è svolta a Parigi dal 16 al 20 ottobre, è stata articolata secondo tre assi prioritari (più business, più servizi, più eventi collaterali) e ha ricoperto il ruolo di acceleratore del business e di piattaforma di informazioni per formare ed informare gli operatori e valorizzare le soluzioni innovative.

All’interno di tutti i settori, disposti nei 4 padiglioni, gli espositori hanno potuto approfittare  di un eccellente clima d’affari caratterizzato da un’attività intensa e da un numero elevato di contatti stabiliti con clienti e con nuove società per progetti d’investimento immediati o futuri, a corto e medio termine. La vocazione Business del salone si è inoltre concretizzata durante i 230 appuntamenti d’affari che si sono svolti durante la fiera e che hanno permesso di stabilire contatti tra buyer e committenti internazionali, e grazie alla copertura mediatica assicurata da più di 300 giornalisti internazionali.

Il successo di Equip Auto 2013 è stato anche garantito da una partecipazione cospicua di autoriparatori e di operatori specializzati nella manutenzione dei veicoli. E questo è il risultato della mobilitazione e della cooperazione efficace delle organizzazioni professionali partner del salone che hanno inoltre proposto un ricco programma ricco di momenti formativi che hanno registrato un grande successo durante i 5 giorni del salone. E questi professionisti hanno anche visitato i numerosi spazi di dimostrazione di attrezzature, prodotti e servizi e approfittato dei vari eventi collaterali interattivi e ludici presentati sugli stand, di cui hanno potuto notare la qualità, e percorso gli spazi gestiti dalle organizzazioni professionali.

Infine, bisogna segnalare il dinamismo degli espositori che hanno presentato numerosi sistemi e prodotti posti sotto i riflettori grazie ai dei Grands Prix Internazionali dell’Automobile e dei Premi Speciali, attribuiti quest’anno a 13 società.

I risultati completi e dettagliati e i sondaggi di soddisfazione, condotti sia presso i visitatori che presso gli espositori, saranno disponibili il prossimo mese di novembre.

Comments

comments

made by nodopiano