Le mescole Bridgestone per il MotoGP di Sepang

10 ottobre 2013 | 0 Commenti
 
Le mescole Bridgestone per il MotoGP di Sepang
Le mescole Bridgestone per il MotoGP di Sepang

Si correrà in Malesia il prossimo weekend il 15° round del MotoGP, per il quale Bridgestone porterà le mescole slick Medium e Hard per l’anteriore e Soft, Medium e Hard al posteriore e le mescole wet Hard e Soft.  Il circuito internazionale di Sepang rappresenta una vera sfida per piloti e macchine, con le sue alte temperature e per la sua conformazione tecnica. Con circa 5,5 chilometri di lunghezza, Sepang è caratterizzato da due lunghi rettilinei che terminano in una zona di frenata estrema, che esige dalle gomme alti livelli di stabilità. Il resto del circuito è un mix di curve ad alta e bassa velocità che sottopongono i pneumatici a carichi laterali elevati, rendendo la pista una delle più impegnative dal punto di vista delle gomme. Nonostante ciò, le sollecitazioni a cui sono sottoposte le spalle destra e sinistra dei pneumatici sono simili, pertanto due delle tre specifiche portate da Bridgestone in questo circuito (soft e medium posteriore) sono simmetriche. Solo la mescola slick posteriore hard è asimmetrica, con la spalla destra più dura rispetto alla sinistra.

Per via delle frenate impegnative e delle temperature elevate, il pneumatico anteriore prevede le due mescole slick più dure di Bridgestone, la medium e la hard. Poiché il warm-up non è un fattore determinante nel caldo clima malese, la scelta primaria su bagnato sarà la mescola hard. Ogni pilota potrà anche scegliere fino a due pneumatici anteriori e posteriori wet in alternativa alla mescola soft.

Tag: , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *