Mercato

Cambi al vertice di Bekaert

Bekaert ha annunciato oggi il piano di successione del suo presidente e CEO. Baron Buysse, che riveste oggi il ruolo di presidente, andrà infatti in pensione a maggio 2014, dopo 14 anni nel consiglio d’amministrazione dell’azienda belga, che è leader nelle soluzioni tecnologicamente avanzate per la trasformazione e il rivestimento dei materiali metallici (tra cui anche la cordicella metallica per la produzione di pneumatici).

Bert De Graeve, CEO di Bekaert dal 2006, succederà a Buysse, assumendo la presidenza del consiglio, mentre Matthew Taylor diventerà il CEO ed entrerà nel comitato esecutivo.

La decisione del consiglio di avviare questo cambiamento di leadership per tempo è dettata dalla volontà di pianificare attentamente la successione per garantire la continuità nella guida del gruppo, che nel 2012 ha fatturato 4.400 milioni di euro e impiega 27.000 collaboratori nel mondo.

Comments

comments

made by nodopiano