Mercato

Pirelli UK multata per un infortunio sul lavoro

Dopo più di un anno da quando, nella fabbrica Pirelli di Carlisle in Regno Unito, si è verificato un incidente che è costato ad un operaio 4 mesi di assenza dal lavoro e problemi persistenti ad una spalla, la corte locale ha multato l’azienda per l’insufficiente applicazione delle procedure di sicurezza per la manutenzione delle macchine.

Il 3 gennaio 2012, un operaio 57enne stava cercando di riassettare un macchinario che era rimasto spento durante la chiusura natalizia, quando, nel passaggio tra modalità manuale ed automatica, il braccio è rimasto intrappolato e si è spezzato in tre parti.

La Health and Safety Executive di Carlisle ha condotto le indagini ed è giunta alla conclusione che, poichè il problema si era già verificato altre volte, sempre dopo la chiusura natalizia, Pirelli avrebbe dovuto elaborare delle speciali procedure di valutazione del rischio per questo tipo di manutenzione. Oltre a considerare dunque insufficienti le procedure per la sicurezza emesse dall’azienda, l’ente ha evidenziato che non vi era un efficace sistema di controllo dell’applicazione delle stesse da parte dei dipendenti.

Il 21 agosto pertanto i magistrati hanno stabilito che Pirelli dovrà pagare una multa di 20.000 sterline e 4.330 sterline per le spese legali.

Comments

comments

made by nodopiano