Numeri incoraggianti per Tyrexpo 2013

18 luglio 2013 | 0 Commenti
 
Numeri incoraggianti per Tyrexpo 2013
Numeri incoraggianti per Tyrexpo 2013

Si è chiusa con numeri incoraggianti la seconda edizione di Tyrexpo 2013, svoltasi dal 9 all’11 luglio scorso a Chennai, tanto che gli organizzatori hanno già fatto sapere di voler sfruttare questo successo in vista dell’edizione 2015. “Questa era la nostra seconda mostra in India – ha spiegato Paul Farrant, direttore di ECI International – e siamo rimasti favorevolmente impressionati dai feedback ricevuti da espositori e visitatori. C’è un potenziale enorme nel settore dei pneumatici e siamo molto fiduciosi nel fatto che lo show continuerà a crescere e svilupparsi”.

La fiducia di Farrant è supportata dai numeri: l’edizione 2013 di Tyrexpo ha visto un incremento dell’11% rispetto all’edizione precedente e per l’edizione 2015, della quale sono state ufficializzate le date (dal 7 al 9 luglio) sono state prenotate i padiglioni 1 e 2, in vista della prevista espansione dell’esposizione. 67 erano i paesi presenti a Tyrexpo 2013, a riprova della forza di attrazione internazionale dell’evento.

L’edizione appena conclusa ha mostrato una serie di tendenze di mercato, a partire dai nuovi prodotti destinati ai settori OHT, OTR e TBR. In particolare, il mercato della ricostruzione dimostra di essere vivace, e in India si sta muovendo verso una maggiore radializzazione dei pneumatici per autocarro. In crescita anche l’interesse e l’attenzione verso il mercato indiano da parte dei grandi produttori di pneumatici cinesi.

Ecco alcuni degli avvenimenti principali di Tyrexpo 2013:

– Elgi, fornitore indiano di prodotti per la ricostruzione ha presentato un nuovo sistema di movimentazione monorotaia pneumatico, sviluppato dalla sua controllata brasiliana Armonas.

– Aeolus ha presentato due nuove misure di pneuamtici autocarro: 10.00 R20-18/20 e 11.00 R20-18, con le quali cercherà di rafforzare la presenza nel mercato indiano, dove aspira a diventare uno dei tre maggiori fornitori di pneumatici OTR.

– Ha fatto la prima apparizione al salone Hangzhou Zhonce con il suo marchio Chao Yang, attraverso il quale intende penetrare il mercato indiano, con particolare attenzione per i suoi pneumatici autocarro ricostruibili. Hangzhou Zhonce è fornitore OE per una serie di importanti marchi indiani, come Tata, Mahindra e Ashok Leyland.

– Wanda Boto sta cercando di aumentare la propria brand awareness e creare una forte rete di distribuzione regionale in India. Commercializza una serie completa pneumatici OTR, PCR, TBR e OHT, puntando in particolare sui pneumatici radiali TBR nei popolari formati 10.00 R20 e 295/80/222.5.

– BKT ha presentato in fiera tre nuovi pneumatici specialistici:Airomax AM 27 445/95 R 25, pneumatico per attrezzature a gru, Container King 18.00-25, progettato per la movimentazione di carichi pesanti e Earthmax, il pneumatico con struttura “All Steel” progettato per un’ottimale distribuzione dei pesi, nella misura 18.00 R33 specifico per attrezzature minerarie.

– TVS Tyres, parte del colosso indiano da 6 miliardi di dollari di fatturato TVS Group ha presentato i nuovi pneumatici specialistici DR TL 14,00-25 EM 18 20 e PR TL 23.1-26 TM 09 12, con il marchio Eurogrip TVS

– Emrald, produttore indiano di pneumatici industriali, cerchioni e ruote, ha fatto esordire due pneumatici pieni per carrelli elevatori: Super Star 6.50.10 e Greckster 6.50.10.

– PRS Tyres ha presentato alcune integrazioni alla sua gamma di pneumatici industriali e agricoli.

Tyrexpo 2013 ha segnato anche la presentazione pubblica di una joint venture tra Myers Tyre supply International, il più grande distributore all’ingrosso di strumenti e attrezzature d’America e TVS automobiles solutions. L’accordo rende disponibili oltre 15 mila linee per clienti commerciali in India, che coprono tutte le esigenze di servizio per ruote e pneumatici.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *