Flotte aziendali, il 66% non prevede un piano di verifica dei pneumatici

3 luglio 2013 | 0 Commenti
 

Secondo una rilevazione del Centro studi auto aziendali il 66% delle aziende che dispongono di una flotta di veicoli aziendali non prevedono un piano per la verifica sistematica dei veicoli, ma si limitano ai controlli di manutenzione programmata della vettura. Soltanto il 34%, quindi, prevede il corretto gonfiaggio delle gomme e la verifica del loro sto di usura. “E’ necessario- richiede il Centro studi – attraverso un piano che preveda la verifica sistematica del corretto gonfiaggio, dello stato di usura e dell’integrità del pneumatico, sensibilizzare i driver affinché controllino periodicamente i pneumatici della propria auto.

La rilevazione ha messo in luce però anche aspetti positivi. Il 93% delle aziende interpellate ha dichiarato di prevedere l’utilizzo di pneumatici invernali su tutte le vetture. Solamente l’1% non ne prevede il montaggio, mentre il 6% lo contempla per alcuni tipi di veicoli. Oltre a ciò, il 75% delle aziende con flotta di autovetture ritiene che la presenza a bordo di una ruota di scorta sia la soluzione migliore in caso di foratura, valutando i kit di gonfiaggio poco conciliabili con un utilizzo in piena efficienza dei veicoli aziendali.

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *