Bandag presenta M788 (E), il battistrada all seasons per bus e pullman

4 giugno 2013 | 0 Commenti
 
Secondo Bandag, il nuovo Bandag M788(E) è “uno dei prodotti ricostruiti tecnicamente più avanzati disponibili sul mercato”
Secondo Bandag, il nuovo Bandag M788(E) è “uno dei prodotti ricostruiti tecnicamente più avanzati disponibili sul mercato”

Scegliere le giuste coperture ricostruite  per i  pullman che effettuano viaggi regionali ed internazionali non è sempre facile. I prodotti di alta qualità devono avere caratteristiche quali sicurezza durante tutto l’anno, stabilità e silenziosità di marcia per il comfort dei passeggeri, aspetto esteriore sempre in condizioni perfette, basso consumo e capacità di resistere ai continui cambiamenti delle condizioni del manto stradale.

“Con il nuovo M788(E), Bandag offre oggi un prodotto ad alte prestazioni e con caratteristiche  superiori ai requisiti tecnici previsti per questo specifico utilizzo. In altre parole: maggiori possibilità di successo in questo segmento” afferma Harald Van Ooteghem, Senior Manager Marketing Planning Commercial Business Unit, Bridgestone Europe.

Grazie alla tipica sezione curva ECL di Bandag, il nuovo Bandag M788(E) si presenta come un prodotto potenzialmente uguale ai pneumatici nuovi. Ma le caratteristiche vanno oltre l’aspetto esteriore:

·         Resa chilometrica fino al 10% in più del BDA4(E) e del BDA4 con la stessa profondità del battistrada (17 mm) e un peso uguale o inferiore;

·         Profilo M+S realmente multi-stagione, con buona trazione invernale appena montato e sufficientemente silenzioso per l’uso durante tutto l’anno;

·         Un prodotto versatile indicato soprattutto per il trasporto regionale, ma anche per le lunghe percorrenze  e per le strade cittadine;

·         Mescola a bassa usura e design speciale delle lamellature per un’eccellente durata;

·         Codice di velocità M (130 km/h).

Il nuovo battistrada Bandag M788(E), adatto a tutte le posizioni, si avvale dell’esperienza acquisita con il pneumatico di successo Bridgestone M788 incorporando  tecnologie analoghe:

·         lamellature a profondità variabile, per una maggiore aderenza in condizioni di freddo e bagnato mantenendo la stabilità inalterata tipica di un pneumatico con profilo a nervature;

·         design a tasselli convessi per la riduzione dello stress sui bordi dei blocchi, per una drastica riduzione  dell’usura a scalino e quindi una minore necessità di rotazione dei pneumatici e un tempo di servizio maggiore;

·         alette delle scanalature (pareti divisorie all’interno delle scanalature dei pneumatici) riducono la rumorosità da rotolamento e incrementano il comfort sia per i passeggeri che per l’autista;

·         lamellature doppie per migliori prestazioni in inverno e sul bagnato e maggiore capacità di espulsione dei sassi.

·         design a nervature stabilizzatrici (non disponibili per la larghezza 230) per ridurre al minimo l’usura irregolare delle nervature interne dei pneumatici e una conseguente maggiore durata.

L’azienda afferma che tutte queste caratteristiche fanno di Bandag M788(E) “uno dei prodotti ricostruiti tecnicamente più avanzati disponibili sul mercato, con prestazioni, affidabilità, sicurezza e comfort simili a quelli dei pneumatici nuovi.”

Tag:

Categoria: Notizie prodotti, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *