Mitas presenta a Bauma ERL-50 per il settore minerario

15 aprile 2013 | 0 Commenti
 
Il nuovo pneumatico Mitas 20.5R25 ERL-50 è stato progettato per le superfici rocciose e sarà disponibile da luglio
Il nuovo pneumatico Mitas 20.5R25 ERL-50 è stato progettato per le superfici rocciose e sarà disponibile da luglio

Al Bauma, che si svolge a Monaco questa settimana, Mitas presenta l’ultima arrivata nella famiglia di pneumatici movimento terra ERL, la 20.5R25 ERL-50, che sarà in vendita in tutti i mercati entro luglio. I pneumatici ERL sono impiegati su pale caricatrici, apripista (dozer) e livellatrici utilizzati principalmente nel settore minerario. La serie Mitas ERL dispone di 12 diverse dimensioni con profondità del battistrada da 28-90 mm.

"I clienti chiedono ai pneumatici da cava durata e resistenza agli urti con conseguente valore aggiunto e minori costi, attraverso la possibilità di ricostruzione del pneumatico", riporta Andrew Mabin, direttore vendite e marketing. "Mitas ha la giusta esperienza off-road per fornire soluzioni operative in campo industriale, agricolo e motociclistico."

Petr Hala, product manager del settore industriale Mitas, dice: "Mitas è pronta a spostare la terra. Il disegno del battistrada ERL-50 è particolarmente resistente a tagli ed usura. Questo pneumatico radiale è progettato per durare nel tempo, perciò Mitas ha ridisegnato il battistrada ed inserito tele con cavi d’acciaio nella carcassa e nel cinturato. I pneumatici Mitas ERL e ERD, attraverso differenti funzionalità e la diversificazione dei disegni del battistrada, si adattano perfettamente a svariate superfici off-road.”

Mitas produce pneumatici specifici per macchine che operano in condizioni particolari e difficili, come cave di ghiaia o roccia. L’ERL-50, in particolare, è stato progettato per superfici rocciose.

Tag: , , ,

Categoria: Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *