Dunlop è partner tecnico dei Trofei Motodiserie 2013

18 febbraio 2013 | 0 Commenti
 
Dunlop è partner tecnico dei Trofei Motodiserie 2013
Dunlop è partner tecnico dei Trofei Motodiserie 2013

Sono già tanti i piloti che hanno aderito alla nuova formula di gare 2013, che si contraddistingue da quelle presenti sul mercato, sia per i costi che per un maggior tempo in pista dei piloti. La seconda edizione del Trofeo Motodiserie si preannuncia infatti ricca di piloti, molti dei quali al primo anno di licenza e dunque debuttanti. I posti nella 600 stanno andando a ruba e così anche la 1000 e la classe Naked, introdotta quest’anno . La formula ed il regolamento delle Motodiserie stanno così raccogliendo proseliti tra piloti e amatori che hanno individuato nel torneo il modo ideale per correre in moto divertendosi a costi contenuti

Format delle Gare:
Motodiserie e Motoestate 2013  si correranno con la nuova formula low cost per contenere i costi e per permettere ai piloti di girare più a lungo in pista (3 turni di prove più la gara al costo di 200 euro per gli iscritti al trofeo e di 300 euro per le wild card)

Di seguito il calendario:
13-14 aprile – Franciacorta
4-5 maggio – Modena
1-2 giugno – Varano
20-21 luglio – Modena
14-15 settembre – Franciacorta

Le categorie al via saranno quindi 600, 1000 e Naked Dunlop Motodiserie, MiniOpen  (aperta a 125 sp, 250 sp, PreGp e Kit3), 600 Aperta e 1000 Open Motoestate. La Naked Motodiserie vedrà al via le moto scarenate con regolamento Motodiserie, ovvero modifiche solo per quanto concerne la parte ciclistica e nessuna elaborazione a motore ed elettronica sarà permessa. Verranno inoltre accettate, secondo i regolamenti dei monomarca esistenti ed esistiti,  Triumph, Honda Hornet e Suzuki Glaudius. Come le altre due categorie, 600 e 1000 Motodiserie, le gomme saranno le Dunlop Gp Racer D 211 unificate nella mescola M (media).

Aldo Ciccone, Racing manager Dunlop afferma: “Per le classi Motodiserie devono essere utilizzati i Dunlop GP Racer D211, che sono pneumatici tecnologicamente all’avanguardia con soluzione bimescola all’anteriore e costruzione a 7 zone di mescola al posteriore.  Le specifiche ammesse con obbligo di acquisto di un treno a gara fino ad un massimo di due treni per pilota saranno:

Classe 600:  anteriore Sportmax GP Racer D211 120/70 ZR17 M 
  posteriore Sportmax GP Racer D211 190/55 ZR 17 M

Classe 1000:  anteriore Sportmax GP Racer D211 120/70 ZR17 M 
  posteriore Sportmax GP Racer D211 190/55 ZR17 M, 200/55 ZR17 M

Naked:  anteriore Sportmax GP Racer D211 120/70 ZR17 M 
  posteriore Sportmax GP Racer D211 160/60 ZR17, 190/55 ZR17 M, 200/55 ZR17 M

Tag: ,

Categoria: Motorsport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *