Mercato

Dalla Cina a Napoli 35mila ricambi auto falsi

E’ scattato nel porto di Napoli un maxi sequestro dei ricambi auto contraffatti. I 35.000 pezzi di ricambio falsi, che riportano i marchi Audi, Volkswagen e di altre Case automobilistiche, provengono dalla Cina e sono stati analizzati attentamente per avere conferma della difformità dai ricambi originali delle Case costruttrici. Il materiale è stato sequestrato, oltre che per motivi di contraffazione, anche per evitare la diffusione di pezzi di ricambio potenzialmente pericolosi per gli automobilisti.

Leggi anche:

Contraffazione ricambi: arriva il Vademecum per il consumatore (17.07.2012)

Comments

comments

made by nodopiano