Nel 2012 emesse 9 milioni di tonnellate di CO2 in meno rispetto al 2011

16 novembre 2012 | 0 Commenti
 
Nel 2012 emesse 9 milioni di tonnellate di CO2 in meno rispetto al 2011
Nel 2012 emesse 9 milioni di tonnellate di CO2 in meno rispetto al 2011

Nei primi dieci mesi del 2012 in Italia sono state emesse circa 9 milioni di tonnellate di CO2 (derivata da benzina e gasolio per autotrazione) in meno rispetto allo stesso periodo del 2011. In termini percentuali questo calo corrisponde al 9,8% in meno.  Nel solo mese di ottobre la diminuzione della CO2 ammonta a 632.687 tonnellate (-6,8%). Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati del Ministero dello Sviluppo Economico.

Delle 9 milioni di tonnellate di CO2 emesse in meno, circa 6,4 milioni (che corrispondono al 9,5% in meno) derivano da mancate emissioni provenienti dall’uso di gasolio per autotrazione, ed i restanti 2,6 milioni (che corrispondono al 10,5% in meno) derivano da mancate emissioni provenienti dall’uso di benzina per autotrazione.

Considerando il solo mese di ottobre, è possibile rilevare che delle 632.687 tonnellate di CO2 emesse in meno, 428.399 derivano dall’uso di gasolio e 204.288 dall’uso di benzina.

“Anche ad ottobre è continuata – dichiara Daniel Gainza, direttore commerciale di Continental CVT – la tendenza alla diminuzione delle emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione. Questa tendenza è strettamente legata al calo di consumi dei carburanti dovuto, da un lato, ai prezzi elevati e dall’altro lato alla minore disponibilità alla spesa causata dalla crisi economica. Le nostre rilevazioni nei prossimi mesi chiariranno se questa tendenza continuerà o se vi sarà una ripresa dei consumi di carburanti e quindi anche un aumento delle emissioni di CO2”.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *