Bosch completa la gamma equilibratrici con WBE 4200 e WBE 4400

13 settembre 2012 | 0 Commenti
 
Le due nuove equilibratrici Bosch sono concepite per ruote con un diametro del cerchio compreso tra 10" e 26", con larghezza del cerchio fino a 20"
Le due nuove equilibratrici Bosch sono concepite per ruote con un diametro del cerchio compreso tra 10" e 26", con larghezza del cerchio fino a 20"

Bosch completa, con nuove equilibratrici per moto, auto e veicoli commerciali leggeri, la propria offerta per il "service pneumatici". Le nuove WBE 4200 e WBE 4400 si caratterizzano per la semplicità d’uso e per l’alta precisione. Il software di queste nuove macchine offre diverse possibilità statiche e dinamiche di equilibratura e supporta l’autoriparatore con undici programmi per ruote di auto e transporter, cinque modalità speciali per cerchi in alluminio e ruote di motocicli.Le equilibratrici Bosch WB 4200 e WBE 4400 vantano tempi di intervento molto rapidi, grazie a un nuovo sistema di riconoscimento automatico della posizione del peso. Mediante il braccio di misura, la macchina riconosce automaticamente il tipo e la posizione del peso, segnalandola immediatamente all’autoriparatore. A richiesta, è possibile avere un braccio di misura esterno, che rileva automaticamente anche il diametro della ruota. Questo funzionamento automatizzato consente all’officina di risparmiare tempo e di ottenere una maggior produttività.

Le due nuove equilibratrici sono concepite per ruote con un diametro del cerchio compreso tra 10" e 26", con larghezza del cerchio fino a 20". Le ruote possono avere un diametro massimo di 1.150 millimetri e un peso massimo di 70 chilogrammi. Il modello WBE 4200 dispone di un display digitale LED a colori, mentre la versione WBE 4400 di un monitor TFT da 19".

Un vasto programma dalle automobili ai veicoli commerciali pesanti


L’offerta Bosch che comprende "tutto per la ruota" vuole dare una risposta a qualsiasi esigenza dell’autoriparatore: dalle attrezzature per l’avvio dell’officina nel settore dei pneumatici, ai più completi smontagomme, alle equilibratrici dotate della ultramoderna tecnica di diagnosi laser dei pneumatici. Questa offerta comprende ruote di motocicli, auto e veicoli commerciali leggeri e pesanti, così come autobus e mezzi destinati all’agricoltura e all’edilizia.

Lo smontagomme TCE 5335 consente di operare con pneumatici formato Jumbo, di diametro fino a 2.300 millimetri, larghezza 1.300 millimetri e un peso 1.400 chilogrammi. Per il "service pneumatici" automobilistico sono particolarmente indicati gli smontagomme top di gamma, come Bosch TCE 4540 o TCE 4460, che soddisfano entrambe i requisiti dell’Associazione dell’Industria Tedesca della Gomma (WdK).

Le equilibratrici WBE 4430 e 4435 garantiscono un lavoro veloce e preciso, unito a un utilizzo molto pratico. Le posizioni esatte per i pesi di equilibratura sono rilevate in pochi secondi. Anche l’immissione dei dati da parte dell’autoriparatore risulta estremamente veloce poiché i programmi di uso frequente possono essere richiamati mediante tasti funzione programmabili. L’uso e lo svolgimento del lavoro sono poi facilitati da vari dettagli ergonomici. I pesi di equilibratura sono a disposizione direttamente sull’attrezzatura in comparti dedicati, in grado di contenere un numero sufficiente di pesi anche per un utilizzo giornaliero intenso dell’equilibratrice.

Tag: , ,

Categoria: Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *