Pirelli Scorpion Winter, l’UHP per i SUV di ultima generazione

31 agosto 2012 | 0 Commenti
 
Pirelli Scorpion Winter, l’UHP per i SUV di ultima generazione
Pirelli Scorpion Winter, l’UHP per i SUV di ultima generazione

Con il nuovo Scorpion Winter, Pirelli lancia sul mercato un pneumatico invernale UHP per SUV e Crossover di ultima generazione. Il nuovo UHP Pirelli “garantisce maggiore sicurezza in frenata e in curva su tutte le superfici più insidiose, tipiche dell’inverno e dell’autunno”, afferma la Casa milanese, che ha voluto realizzare un pneumatico in grado di assicurare ai guidatori della categoria di auto più pesanti e possenti il controllo totale del veicolo in tutte le condizioni di utilizzo e gli stessi standard di sicurezza, comfort, affidabilità e maneggevolezza, finora riservati solo agli amanti delle vetture più sportive. Scorpion Winter sarà commercializzato nelle misure tra i 16 e i 21 pollici e sarà disponibile in 28 misure già dal prossimo autunno.

Il lancio alla stampa internazionale del pneumatico Pirelli dedicato ai suvvisti dall’animo sportivo è avvenuto sulle nevi russe di San Pietroburgo, nelle piste sciistiche dell’Igora Park, a 80 chilometri dalla metropoli, dove i giornalisti hanno potuto testare le prestazioni dello Scorpion Winter in una serie di prove dinamiche che ne hanno evidenziato le caratteristiche in termini di sicurezza e tenuta.

“I ricercatori Pirelli hanno impiegato 3 anni per sviluppare lo Scorpion Winter, un prodotto che nasce dall’analisi di tre fonti di informazioni: il feedback degli utenti, i test realizzati dalle testate specializzate e gli input delle Case automobilistiche”, ha spiegato Maurizio Boiocchi, direttore ricerca e sviluppo Pirelli, in occasione del lancio.

Come tutti i pneumatici della fascia premium Pirelli, anche lo Scorpion Winter si avvale infatti della collaborazione tra i ricercatori della Bicocca e quelli delle Case auto, in particolare della più che decennale collaborazione con Porsche e Mercedes, che hanno condiviso dati, tecnologie di sviluppo e soluzioni tecniche per rispondere al meglio all’evoluzione dei veicoli di riferimento. In particolare, Scorpion Winter si integra con i più recenti sistemi di controllo della trazione e ABS in dotazione a Suv e crossover di ultima generazione.

Grazie a soluzioni innovative, sia sotto il profilo dei materiali sia dei disegni, e a una progettazione integrata, che si è arricchita delle esperienze dei ricercatori Pirelli in Formula Uno, Scorpion Winter si annuncia come la gomma invernale di riferimento dei modelli di Suv e crossover più prestigiosi delle principali Case automobilistiche, quali AMG, Audi, Bmw, Land Rover, Mercedes, Porsche, Volkswagen e Volvo.

I ricercatori Pirelli hanno lavorato analizzando ed ottimizzando ogni dettaglio tecnico dello Scorpion Winter: “Il battistrada è direzionale per garantire maggiore trazione e una frenata più sicura”, afferma Stephen Rowe, responsabile della High Performance Platform Pirelli. “Gli incavi a ‘V’ massimizzano la presa sul terreno e il drenaggio di neve e acqua. I canali sono due o quattro; solo due erano pochi, specialmente per i Paesi del centro Europa, dove non ci son limiti di velocità. Ogni pneumatico presenta 2.500 lamelle (a fronte di una media di 2.000-2.100), per un totale di 10.000 lamelle per vettura. Il peso è stato sensibilmente ridotto, con un attento lavoro sui materiali e con accorgimenti di dettaglio, come il lettering depresso sul fianco della gomma, con ricadute positive su acustica e aerodinamicità. Le mescole sono state costruite con nuovi polimeri e la struttura interna, grazie ai nuovi materiali utilizzati, assicura una risposta più precisa e maggiore maneggevolezza, oltre che abbassare la rolling resistance.”

Il risultato dei tre anni di ricerca viene tradotto da Pirelli nei seguenti numeri che ben descrivono le prestazioni di sicurezza del nuovo Scorpion Winter, ossia l’estremizzazione dell’handling, soprattutto su neve, grazie a caratteristiche di trazione, frenata e cornering, rispetto ai pneumatici più performanti della stessa categoria:

frenata neve (50-0 km/h) fino a -10%;

trazione neve (10-40) fino a 9% in più;

frenata su bagnato (80-0 km/h) -2,5 mt;

frenata su asciutto (100-0) -1,7 mt.

A queste caratteristiche, si aggiungono ulteriori benefit, particolarmente apprezzati dai “suvvisti”: ridotta rolling resistance, che significa minori consumi, minimizzazione della rumorosità interna ed esterna e aumento della durata della vita utile del pneumatico.

La bassa resistenza al rotolamento di Scorpion si traduce in un 4% in meno in termini di consumo di carburante. Il rumore esterno è inferiore di 3 decibel rispetto agli pneumatici di generazione precedente.

Lo sviluppo di Scorpion Winter è stato perfezionato con 300.000 chilometri di prove, svolti sulle piste e sulle strade di Oceania ed Europa, con temperature oscillanti tra i -32 gradi di Artic Falls in Svezia e i +8 gradi di Idiada in Spagna. Il nuovo stagionale Pirelli, inoltre, si è avvalso di migliaia di ore di simulazioni con i più sofisticati software di modellistica virtuale, gli stessi usati in Formula Uno.

La produzione dello Scorpion Winter avverrà negli stabilimenti Pirelli di Gran Bretagna e Romania e alcune misure saranno prodotte con il processo MIRS (Modular integrated robotized system), il sistema di produzione robotizzato, sviluppato e realizzato da Pirelli.

Il prezzo è stato definito, in occasione del lancio, di un 5% circa superiore rispetto alla versione attualmente in commercio.

Scorpion Winter è destinato a coprire la fascia di mercato alto di gamma in maggiore crescita negli ultimi anni. Nonostante la crisi del settore auto in generale, il segmento dei Suv è visto in costante aumento nei prossimi anni, consolidando i trend di sviluppo fatti registrare nell’ultimo triennio. Le vendite di tali veicoli nel periodo 2008-2015 sono previste in crescita da 1,42 milioni a 2,23 milioni di pezzi all’anno (dati Global Insight).

Tale tendenza si rifletterà anche sul mercato delle gomme destinate ai Suv, che attualmente si attesta a 12,7 milioni di pezzi l’anno e di questi 4,3 sono invernali, pari al 34 per cento. Proprio gli invernali cresceranno a velocità maggiore.

Leggi anche:

La scheda tecnica: disegno, mescole e struttura del Pirelli Scorpion Winter (31.08.2012)

Tag: , ,

Categoria: Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *