Mercato

Addio a Sergio Pininfarina

E’ morto a Torino, la notte scorsa, all’età di 85 anni Sergio Pininfarina, uno dei più noti designer di auto al mondo. Sergio Farina – al cognome fu aggiunto il prefisso “Pinin” in ricordo del padre nel 1961 – si laureò in ingegneria meccanica al Politecnico di Torino nel 1950 e sviluppò la carrozzeria ereditata dal padre, rendendola famosa per l’eleganza e la modernità del design. Il brand Pininfarina è diventato negli anni famoso in tutto il mondo, fino ad essere riconosciuto come un riferimento, per estetica e aerodinamica, per le carrozzerie delle macchine sportive e veloci.  Numerose sono state le collaborazioni con le case automobilistiche: Alfa Romeo, Ferrari, Fiat, GM, Lancia, Maserati, Peugeot. Pininfarina è stata anche la prima casa di design italiana a firmare, nel 1996, un accordo con l’industria automobilistica cinese, sviluppando progetti per diversi costruttori cinesi: AviChina (Hafei), Chery, Changfeng, Brilliance, JAC.

Presidente di Confindustria dall’’88 al ’92, Pininfarina è stato nominato senatore a vita nel 2005, a riconoscimento delle sue capacità imprenditoriali.

ll consiglio d’amministrazione e l’azienda, di cui Sergio Pininfarina era presidente onorario, nel dare il triste annuncio, ne ricordano la “figura imprenditoriale, che ha guidato per tanti anni con mano sicura l’azienda portandola nel mondo, nel solco di una tradizione di eleganza e stile costantemente rinnovata con i più alti standard di innovazione tecnologica e bellezza armonica.”

Comments

comments

made by nodopiano