Tre novità Michelin a Intermat 2012

2 maggio 2012 | 0 Commenti
 
Michelin BibSteel Hard-Surface rappresenta l’evoluzione del suo predecessore ad alte prestazioni, il Stabil’X XZSL e presenta fianchi più resistenti.
Michelin BibSteel Hard-Surface rappresenta l’evoluzione del suo predecessore ad alte prestazioni, il Stabil’X XZSL e presenta fianchi più resistenti.

Michelin ha recentemente partecipato al salone Intermat 2012 (16-21 aprile), dove ha presentato tre novità assolute, pneumatici in nuove dimensioni e una gamma di servizi innovativi. Le novità di prodotto si chiamano Xadn+, BibSteel All-Terrain e BibSteel Hard-Surface.

Michelin XADN+ è una gomma per dumper articolati, caratterizzata da maggior durata e maggior resistenza dei fianchi e sostituisce il Michelin XADN, lanciato nel 1996. Michelin lancia il nuovo prodotto nella dimensione più richiesta dal mercato: 29.5R25. La casa francese ha realizzato un battistrada più duraturo, dotato di tele di rinforzo in sommità e carcasse ottimizzate. La vita del pneumatico, grazia alla nuova mescola utilizzata, è aumentata dell’8%-15%. La tecnica di progettazione permette inoltre di ridurre di 14 kg rispetto al predecessore le materie prime usate, a tutto vantaggio dell’ambiente, poiché meno materie prime utilizzate significa meno pneumatici da smaltire.

Michelin BibSteel All-Terrain, per il segmento compatto e in particolare per gli skid steer loader, è un pneumatico radiale per trazione destinato a macchine molto compatte. Le sue caratteristiche sono una maggiore resistenza alle forature sul battistrada e alle forti sollecitazioni sui fianchi che riducono i problemi di arresto della macchina. Il pneumatico è caratterizzato da tre tele metalliche, fianchi rinforzati di 2,5 mm (rispetto al Michelin Stabil’X XZSL) e un cordone di protezione. La capacità di trazione, superiore del 12% rispetto alla gomma attuale, permette al veicolo di uscire da situazioni difficili, con battistrada a scultura aperta autopulente. La casa francese garantisce produttività, comfort di guida e ritorno sull’investimento. La mescola favorisce la resistenza all’abrasione e, grazie alla tecnologia radiale e alla longevità della gomma, Michelin assicura una durata superiore dell’85%.

Michelin BibSteel Hard-Surface: questo nuovo pneumatico è un miglioramento del suo predecessore dalle alte prestazioni, il Stabil’X XZSL e presenta fianchi più resistenti. Le sue caratteristiche sono: un più alto ritorno sull’investimento sul mercato e una durata molto più maggiore grazie alla particolare mescola. Una maggiore resistenza alle forature sul battistrada e alle forti sollecitazioni sui fianchi riducono i problemi di arresto della macchina. Il pneumatico è caratterizzato da tre tele metalliche, fianchi rinforzati di 2,5 mm (rispetto al Michelin Stabil’X XZSL) e un cordone di protezione.

Tag: , , ,

Categoria: Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *