Dunlop India verso la liquidazione

28 marzo 2012 | 0 Commenti
 

Il 26 marzo il Calcutta High Court ha nominato un liquidatore provvisorio per gli asset appartenenti a Dunlop india Ltd. Questa risoluzione impedisce al presidente e direttore dell’azienda, Pawan Kumar Ruia, di trasferire dei beni o delle attività ad altre società. Il liquidatore, oltre a predisporre un inventario degli asset esistenti, ha il compito di cercare di recuperare ogni precedente trasferimento, che possa essere considerato di natura fraudolenta. Secondo quanto riferito dal giudice Sanjib Banerjee, il liquidatore prenderà provvedimenti per recuperare le proprietà vendute da Dunlop India nel 2006-2007.

Banerjee a dichiarato che i manager di Dunlop India management, guidati da Pawan Ruia, hanno trattato la società come una “cash cow” e che i beni e le attività aziendali sono “seriamente a rischio nelle mani di quelli che, al momento, sono responsabili di proteggerli”.

Un portavoce di Dunlop India ha commentato la decisione del Tribunale di Calcutta dicendo che l’azienda è già “in contatto con degli avvocati e che assumerà delle azioni legali secondo le loro indicazioni”.

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *