Il battistrada copiato: Bridgestone vince contro un produttore cinese

20 marzo 2012 | 0 Commenti
 

Bridgestone Corporation ha vinto la vertenza legale contro un produttore cinese che aveva violato i diritti di brevetto di un profilo battistrada. Nel maggio 2011 Bridgestone aveva aperto un procedimento legale presso la Second Intermediate People’s Court di Pechino, accusando il cinese Guangming Tyre Group di avere violato i diritti garantiti da un brevetto registrato da Bridgestone per un design. La Corte ha dato ragione a Bridgestone, riconoscendo che il gruppo cinese aveva violato il brevetto, fabbricando e vendendo delle gomme che utilizzavano un profilo battistrada truck e bus brevettato da Bridgestone. La corte si è espressa in favore del produttore giapponese a dicembre 2011 ed ha ordinato a Guangming Tyre Group di pagare i relativi danni. Guangming Tyre Group non si è appellato alla decisione, che è stata quindi confermata.

Bridgestone, soddisfatta del risultato ottenuto, conferma che, in conformità alla propria policy di garantire in primo luogo la sicurezza del consumatore, continuerà ad assumere contromisure aggressive nei confronti di coloro che copieranno i suoi prodotti o servizi. “Queste azioni – dichiara l’azienda – sono necessarie per proteggere i consumatori e mantenere e accrescere il valore del marchio Bridgestone”.  

Tag: , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *