Mercato

Ceat aprirà uno stabilimento in Bangladesh

Il produttore indiano Ceat Ltd ha recentemente annunciato alla borsa di Bombay che il consiglio d’amministrazione ha approvato il progetto di apertura di un nuovo stabilimento in Bangladesh. La nuova unità produttiva avrà una capacità pari a 65 tonnellate di gomme al giorno. Sebbene l’azienda non abbia fornito ufficialmente ulteriori dettagli sul piano d’investimento, la stampa indiana ha riportato che il progetto costerà circa 2,5 miliardi di rupie (38 milioni di euro), che la fabbrica inizierà la produzione entro la fine dell’anno fiscale indiano 2013 e che l’80% della produzione riguarderà pneumatici per il trasporto leggero e pesante, mentre il restante 20% sarà per mezzi a due e tre ruote. Lo stabilimento produrrà principalmente per il mercato locale: “Nei prossimi tre anni, puntiamo ad incrementare la nostra quota di mercato in Bangladesh fino al 40%”, ha dichiarato il vice direttore Anant Goenka. “In Bangladesh speriamo di replicare quanto avviene in Sri Lank, dove abbiamo una forte presenza, in quanto unici produttori di pneumatici”.

Comments

comments

made by nodopiano