I consigli di Lassa per una guida sicura d’inverno

18 gennaio 2012 | 0 Commenti
 

D’inverno i guidatori spesso incontrano condizioni stradali impreviste e difficili, che lasciano poco spazio per errori. Questo è il motivo per cui è necessario adottare alcune precauzioni per una guida sicura d’inverno ed equipaggiare l’automobile con pneumatici invernali, perché sono proprio le gomme a fare la differenza per il mantenimento del controllo del veicolo. Come altre case produttrici di pneumatici invernali, anche Lassa, brand prodotto dalla turca Brisa, ha diffuso i propri suggerimenti sulla scelta e l’uso dei pneumatici invernali.

“Le strade e le condizioni di mal tempo d’inverno aggiungono ancora più sfide alla capacità di guidare perfino dei guidatori più esperti”, ha affermato Halit Sensoy, direttore vendite e marketing di Lassa International. “In termini di sicurezza stradale i pneumatici sono i fattori più importanti che contribuiscono a minimizzare gli incidenti stradali. Noi, come Lassa, consigliamo fortemente ai guidatori di preparare se stessi ed i loro veicoli a queste sfide usando i pneumatici invernali prodotti apposta a questo scopo e a non dimenticare mai di guidare a velocità moderata e con attenzione”.

Il marchio Lassa  offre una vasta gamma di pneumatici che sono specificamente progettati per le condizioni invernali: i pneumatici per trasporto passeggeri Snoways Era, Snoways2 Plus; i pneumatici chiodabili denominati Opens external link in new windowIceways; i pneumatici 4×4&SUV che sono i Competus Winter; i pneumatici per veicoli commerciali Snoways 2C e Wintus.

Lassa in Italia e Germania offre anche il servizio Opens external link in new windowSOS PNEUMATICO, che è utile soprattutto nella stagione invernale per contattare il concessionario più vicino in caso di problemi con i loro pneumatici.

Pubblichiamo di seguito integralmente i suggerimenti di Lassa per una guida sicura d’inverno:

Che cos’è che rende i pneumatici invernali diversi degli altri?

I pneumatici invernali sono caratterizzati da una combinazione di elementi che, funzionando insieme, li rendono idealmente adatti per la stagione fredda, aumentando la prestazione e la sicurezza in diverse condizioni stradali:

·         La trama dei pneumatici invernali è caratterizzata da scanalature più numerose e più profonde che aderiscono meglio al terreno incanalando via l’acqua, la neve ed il fango più efficacemente; in tal modo aumentano la sicurezza di guida e assicurano una migliore trazione, frenata e conduzione.

·         I pneumatici invernali sono prodotti da una combinazione più morbida di gomma rispetto a quelli normali o per tutte le stagioni. Siccome la temperatura scende al di sotto di 7°C, quando la combinazione dei pneumatici rimane uguale, i pneumatici per tutte le stagioni perdono considerevolmente le loro elasticità. Essendo più flessibili a temperature basse, i pneumatici invernali offrono un’aderenza migliore al terreno, in questo modo la rotazione della gomma sotto accelerazione è diminuita notevolmente e lo spazio di frenata è accorciato. L’aderenza al terreno è critica, perché le tecnologie salva-vita come il sistema antibloccaggio freni, il controllo elettronico della stabilità e la guida a quattro ruote motrici non servono a niente se i pneumatici non sono in grado di mantenere la loro aderenza sulla superficie della strada.

I guidatori che vivono nelle regioni dove l’inverno non è duro possono pensare di aver solo bisogno di pneumatici per tutte le stagioni perché i pneumatici per tutte la stagioni possono dare l’impressione che garantiranno gli stessi livelli di prestazione sotto la pioggia, col fango e con la neve.  Invece la verità è che i pneumatici per tutte le stagioni sono il risultato di un compromesso, e sono disegnati per far fronte a tutte le condizioni diverse, ma non sono né ottimizzati né migliori per ciascuna singola condizione. Sono in genere prodotti con i materiali più duri, che non si adattano così bene alle superfici stradali con le basse temperature invernali. Invece, i pneumatici invernali sono ottimizzati e disegnati per affrontare non solo la neve ma le condizioni più difficili di tempo. Questo e’ il motivo per cui i pneumatici per tutte le stagioni non possono sostituire veramente i pneumatici invernali.             

                 

Ecco qualche suggerimento da Lassa su come scegliere ed usare i pneumatici invernali :

·         Quanti pnuematici bisogna usare e come? Per ottenere più benefici dai pneumatici invernali sarà migliore un set completo. 

o   Abbinare i pneumatici invernali con i pneumatici per tutte le stagioni e perfino i pneumatici con trame, misure e strutture diverse fra di loro avrà un effetto negativo sulla trazione.

o   La condizione dei pneumatici è importante. Pneumatici consumati o danneggiati possono limitare la capacità del guidatore di guidare in modo sicuro. Tutti i pneumatici sono dotati di indicatori di consumo. Quando un pneumatico arriva al limite del consumo deve essere sostituito perché non assicura più sufficiente trazione sotto la pioggia o nella neve.

o   Viene anche consigliato di controllare la pressione dei pneumatici una volta al mese perché la pressione scende a basse temperature.

·         Ed i chiodi? I test indicano che i pneumatici a chiodi sono quelli più efficaci sul ghiaccio umido quando la temperatura è quasi zero ma non superano le prestazioni dei pneumatici regolari invernali nelle altre condizioni invernali.

·         Anche le macchine 4X4 necessitano di pneumatici invernali? Anche se le macchine 4X4 in genere hanno una trazione migliore, non sono migliori rispetto alle altre in termini di frenata e nelle curve sulle superfici ghiacciate.

·         Tutti i pneumatici invernali sono uguali? La scelta del pneumatico invernale può variare a seconda delle caratteristiche climatiche e condizioni stradali della zona dove la macchina viene usata. Inoltre, la cosa principale che rende i pneumatici diversi dagli altri è l’esperienza tecnologica sottostante alle caratteristiche strutturali.

·         Catene? Nonostante il fatto che salvano la vita in situazioni di emergenza, le catene hanno svantaggi e difficoltà: usare le catene in condizioni invernali danneggia il pneumatico e le parti meccaniche della macchina. Quindi le catene devono essere usate solo quando è vitale e per una durata più breve possibile. Nei casi di gelo estremo (per esempio ghiaccio trasparente) è utile usarle sulle vie ripide, inclinate ed a curve in montagne ed in situazioni simili. Non è necessario usare catene oltre a queste situazioni e nelle condizioni che costituiscono la parte preponderante dell’uso invernale. Le catene possono rompersi se sotto non c’è uno strato di neve/ghiaccio abbastanza spesso e così possono causare danni al pneumatico ed alle parti meccaniche della macchina.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *