Con BMW Hankook entra nel’OE delle case automobilistiche premium

2 dicembre 2011 | 0 Commenti
 

BMW ha scelto Hankook come uno dei fornitori di primo equipaggiamento per la nuova BMW Serie 1. Gli ultra-high-performance Opens external link in new windowHankook Ventus Prime², che si trovano già nella Mini Cooper S, verranno montati nelle versioni 116i, 118i, 116d e 118d della Serie 1, nelle misure 195/55 R 16 V. Anche il modello 120d verrà equipaggiato con Ventus Prime², ma nella versione 205/55 R 16 W.

E’ la prima collaborazione di Hankook con BMW e rappresenta una pietra miliare nel piano di espansione globale dell’azienda. “BMW è una delle poche case automobilistiche ad essere riuscita a combinare i valori dell’ecologia e della sicurezza con il carattere sportivo e dinamico del brand e rappresenta un trend setter quando si parla di efficienza energetica”, afferma Jin-Wook Choi, Executive Vice President e COO per l’Europa di Hankook Tire. “Fornire i nostri prodotti come parte dell’equipaggiamento originale di uno dei modelli più importanti in termini di volumi, prodotti dalla casa di Monaco, dimostra la reputazione che i pneumatici Hankook si sono guadagnati tra le case automobilistiche di alto segmento. Tutti i dipendenti di Hankook sono molto orgogliosi di questa partnership con BMW.”

Sono circa 45 gli ingegneri e i tecnici di Hankook che attualmente lavrano, nel centro di Langenhagen vicino ad Hannover in Germania, per sviluppare pneumatici per l’industria automobilistica. Le gomme destinate alla BMW vengono oggi prodotte nella fabbrica principale di Hankook in Corea del Sud, nella città di Geumsan, che è specializzata nella produzione di pneumatici UHP e dove vengono prodotti anche quelli destinati in OE alla Mini Cooper S.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *