235 Volvo V50 della Polizia montano invernali Yokohama

17 novembre 2011 | 0 Commenti
 
Volvo Auto Italia e Yokohama Italia hanno rinnovato la collaborazione tecnica
Volvo Auto Italia e Yokohama Italia hanno rinnovato la collaborazione tecnica

Yokohama Italia ha rinnovato la collaborazione con Volvo Auto Italia per l’equipaggiamento con pneumatici invernali di 235 vetture Volvo V50 in uso alla Polizia di Stato. L’intesa fra le due aziende, che da sempre fanno della sicurezza uno dei valori fondanti delle loro attività, ha portato infatti alla riconferma della gommatura delle nuove Volvo V50 fornite dal costruttore svedese al corpo della Polizia di Stato con il modello di pneumatico invernale Yokohama Winter Drive V902, nella misura 205/55 R16 94H. La partnership è iniziata 2 anni fa con l’equipaggiamento di 250 vetture e di anno in anno Yokohama e Volvo hanno portato avanti questo progetto, con un forte messaggio di sicurezza stradale e con il fine di sostenere al meglio l’attività della Polizia di Stato.

La scelta di equipaggiare l’auto con pneumatici invernali è infatti sinonimo di maggior sicurezza al volante: una questione fondamentale in inverno, la stagione più critica per la guida date le condizioni atmosferiche e climatiche. Le pattuglie delle forze dell’ordine devono avere vetture in condizioni ottimali per svolgere al meglio il proprio compito, e per questo motivo Yokohama ha deciso di fornire il proprio modello invernale top di gamma. Il V902 offre confidenza di guida e sicurezza in tutte le condizioni atmosferiche e climatiche del periodo invernale: quindi, non solo neve e ghiaccio, ma anche pioggia e, cosa più importante, temperature rigide.

Un pneumatico invernale non è infatti solamente un pneumatico “da neve”, ma molto di più: è in grado di rispondere in modo efficace e in totale sicurezza a tutte le condizioni di guida possibili nei periodi più freddi. Questo è possibile grazie alla speciale mescola termica, al peculiare disegno battistrada e alle lamelle che migliorano grip e tenuta, massimizzando il cosiddetto ”effetto ventosa”, su neve e ghiaccio.

Yokohama è da sempre attenta alla sicurezza di guida e da molto tempo, fin dalla comparsa del marchio in Italia nella seconda metà degli anni ’80, ha investito per comunicare i benefici connessi all’uso del pneumatico invernale, uno strumento fondamentale per la guida in inverno. “Il pneumatico è l’unico contatto con la strada e da esso dipende gran parte del comportamento dell’auto. E’ deputato alla tenuta sui fondi più insidiosi, concorre con altri elementi a una frenata sicura e tempestiva e, se correttamente montato e mantenuto, permette di minimizzare fenomeni rischiosi quali l’aquaplaning, uno dei principali nemici della sicurezza di guida in inverno”, afferma Paolo Marconati, responsabile tecnico di Yokohama Italia. “A maggior ragione una pattuglia della Polizia Stradale, che può trovarsi nelle più disparate condizioni di guida e di emergenza, necessita di un’auto in perfetto stato, di affidabilità e di sicurezza: e questo dipende anche dall’utilizzo di pneumatici adatti alla stagione e alle condizioni stradali.”.

Yokohama Italia è convinta infine che l’equipaggiamento delle vetture della Polizia con pneumatici invernali potrà contribuire a diffondere la cultura di questo prodotto, che ancora troppo spesso non è considerato importante. Il pneumatico invernale, come sancisce anche la Legge 120 del 29/07/2010, è equiparato alle catene da neve e può essere usato senza l’ausilio delle stesse in qualsiasi situazione o luogo. Inoltre, a differenza delle catene, garantisce sicurezza e comfort di marcia anche in tutte le altre condizioni tipiche della stagione fredda: pioggia, ghiaccio, basse temperature.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *