Nexen sostiene la campagna Pink Ribbon in Corea

2 novembre 2011 | 0 Commenti
 
Tradizionalmente la squadra di baseball Nexen Heros lascia sempre che sia uno spettatore a lanciare la prima palla. Nel caso della partita, che ha avuto luogo in occasione della campagna „Pink Ribbon“ contro il tumore al seno, è stata naturalmente scelta una donna
Tradizionalmente la squadra di baseball Nexen Heros lascia sempre che sia uno spettatore a lanciare la prima palla. Nel caso della partita, che ha avuto luogo in occasione della campagna „Pink Ribbon“ contro il tumore al seno, è stata naturalmente scelta una donna

Nexen Tire Corporation sostiene in Corea per la prima volta la campagna internazionale contro il tumore al seno “Pink Ribbon”. Il fiocco rosa è conosciuto internazionalmente come simbolo della lotta contro questo tipo di tumore. Con innumerevoli azioni, mirate alle donne, il produttore di pneumatici Nexen Tire persegue l’obiettivo di rafforzare la consapevolezza della malattia e sottolineare la necessità dei controlli preventivi.

Nexen ha dato avvio all’iniziativa distribuendo a donne biglietti d’ingresso gratuiti per un incontro di baseball della squadra Nexen Heroes nello stadio di Mokdong (Seoul). Nexen è dal febbraio 2011 lo sponsor principale della squadra. Le visitatrici si sono potute informare presso uno stand dedicato e hanno avuto la possibilità di vincere un set di pneumatici ecologici Nexen N’Blue ECO. Inoltre nel corso dell’anno, in ottobre, hanno avuto luogo numerose manifestazioni, appositamente organizzate per le donne: sono stati concessi sconti per l’acquisto di pneumatici e condotti controlli gratuiti presso le filiali di vendita Tire Tech naturalmente solo per le clienti di sesso femminile.

L’azione „Pink Ribbon“, che esiste dagli anni ‘90, è presente dal 2001 anche in Corea. Nexen vi prende parte quest’anno per la prima volta, presentando così a un vasto pubblico il suo impegno sociale, che intende proseguire e arricchire in futuro con ulteriori progetti.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *