Mercato

Goodyear partner dell’edizione 2011 dell’Ecopatente

Guidare nel pieno rispetto dell’ambiente si può, ma soprattutto si deve. Con circa 6 mila autoscuole coinvolte in tutta Italia, pari al 70% delle autoscuole dell’intero territorio, e 25 mila Ecopatenti consegnate negli ultimi due anni, prende il via la terza edizione di Ecopatente, rivolta a tutti i patentandi che frequentano le lezioni di teoria presso una qualsiasi autoscuola aderente al progetto.

Ecopatente 2011, promossa da Legambiente, è organizzata in collaborazione con Confarca (Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici), già partner negli anni scorsi, e Unasca (Unione nazionale autoscuole e studi di consulenza automobilistica), associazione di categoria nel settore delle autoscuole che si affaccia per il primo anno al progetto. L’iniziativa, che ha come main partner anche Goodyear, oltre a Bosch, Eni, Fiat e Magneti Marelli, ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Gioventù, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed è in attesa di ottenere quello del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Dopo i risultati ottenuti nella seconda edizione, che ha visto la consegna di 8 mila certificazioni utili per la richiesta di crediti formativi nelle scuole superiori di secondo grado, anche quest’anno le autoscuole che aderiscono gratuitamente all’iniziativa saranno abilitate a fornire gli stessi servizi a chi si iscrive ad un corso di guida Ecopatente 2011.

Il ruolo dei pneumatici è essenziale per la sicurezza, per le prestazioni e per il rispetto dell’ambiente. Con questa convinzione Goodyear, da sempre impegnata nella diffusione della cultura della sicurezza stradale, si affianca oggi all’iniziativa Ecopatente, a testimonianza di un impegno costante anche sul fronte della sostenibilità ambientale.

Andando oltre il tradizionale contributo d’impresa, Goodyear si è impegnata infatti direttamente, insieme agli altri partner, in un’importante e intensa attività di formazione dedicata agli “Ecocoach” delle scuole guida Confarca e Unasca aderenti al progetto. Sicurezza e sostenibilità sono promosse da Goodyear anche attraverso un concorso dedicato a tutti gli Ecopatentati. Tra tutti coloro, infatti, che alla fine del corso avranno risposto correttamente all’Ecoquiz, un fortunato vincerà un buono valido per l’acquisto di quattro pneumatici invernali, indispensabili per affrontare la stagione fredda.

“Abbiamo aderito con entusiasmo all’iniziativa Ecopatente perché, come Azienda socialmente responsabile, insieme alla sicurezza, la salvaguardia dell’ambiente è una nostra priorità,” dichiara Elena Versari, Direttore Marketing Vettura Goodyear Dunlop Tires Italia, “D’altronde, Goodyear ha sempre investito moltissimo in ricerca e sviluppo proprio per coniugare le irrinunciabili esigenze di sicurezza richieste ad un pneumatico con il massimo del rispetto per l’ambiente, che oggi si traduce in minori emissioni di CO2 e anche in risparmio di carburante.”

Comments

comments

made by nodopiano