All’Estoril prendono il via i Michelin Pilot Performance Days

7 luglio 2011 | 0 Commenti
 
Saranno una sessantina le supercar a disposizione della stampa nella 24 ore “Inside high performance” organizzata da Pirelli all’Estoril: AC Schnitzer, Alpina, Aston Martin, Audi, BMW Ferrari, Geiger, Giacuzzo, Gumpert, Henessey, Koenigsegg, KTM, Manthey, MTM, Porsche, Ruf e Wiesmann
Saranno una sessantina le supercar a disposizione della stampa nella 24 ore “Inside high performance” organizzata da Pirelli all’Estoril: AC Schnitzer, Alpina, Aston Martin, Audi, BMW Ferrari, Geiger, Giacuzzo, Gumpert, Henessey, Koenigsegg, KTM, Manthey, MTM, Porsche, Ruf e Wiesmann

“Michelin vende performance, non gomma”. Questo è il motto, o meglio l’impegno aziendale, che sintetizza la mission di Michelin e che acquista anche maggior valore parlando dei pneumatici sportivi, sia da competizione che da supercar per uso stradale. I Michelin Pilot Performance Days, che si svolgeranno nel prossimo fine settimana nel circuito dell’Estoril, a Lisbona, sono un’occasione unica per la stampa, italiana ed estera, di vivere 24 ore di emozioni e provare l’eccellenza della gamma completa di UHP della casa francese.

Ogni anno Michelin investe circa 500 milioni di euro in ricerca e sviluppo, con test su pista in tre continenti (Europa, Nord America e Asia) per verificare le reali condizioni d’uso dei prodotti. Questo metodo consente a Michelin di comprendere il comportamento delle gomme in tutte le diverse situazioni e di sviluppare una gamma di prodotti in grado di fornire alte prestazioni indipendentemente dalle condizioni d’uso.

“Dalla pista alla strada, senza compromessi”, afferma l’azienda e in effetti Michelin sviluppa i prodotti UHP per uso stradale proprio partendo dalla lunga e importante esperienza maturata nel racing. Numerosi sono inoltre i riconoscimenti ricevuti e stretta è la collaborazione di Michelin con le case automobilistiche più prestigiose, come Porsche, Ferrari e BMW e con gli elaboratori più esclusivi, come BMW M, Alpina, Gumpert e Koenigsegg.

Sono proprio queste le supercar che PneusNews avrà l’opportunità di provare a Lisbona nei prossimi giorni. Vi terremo aggiornati.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *