Mercedes-Benz, Hankook e Spengler vincono a Norimberga sotto la pioggia

5 luglio 2011 | 0 Commenti
 
Il vincitore della gara Bruno Spengler appartiene alla squadra Mercedes Bank AMG che ha completato il pit stop più veloce a Norisring
Il vincitore della gara Bruno Spengler appartiene alla squadra Mercedes Bank AMG che ha completato il pit stop più veloce a Norisring

Al Norisring, Mercedes-Benz è imbattibile anche sotto la pioggia. Dopo una gara turbolenta su una pista bagnata, Bruno Spengler (AMG Mercedes C-Class) ha battuto il suo compagno di Mercedes-Benz, Jamie Green, assicurandosi la nona vittoria consecutiva sul circuito cittadino di Norimberga. Allo stesso tempo, il ventisettenne ha riaffermato la sua posizione nella classifica dei piloti al di sopra di Martin Tomczyk, che dalla decima posizione è arrivato terzo in classifica aggiudicandosi il titolo di miglior pilota Audi. A causa della pioggia battente, la gara è iniziata dietro la safety car e si è interrotta dopo il 65° giro (82 giri totali). Avendo completato il 75 per cento del percorso complessivo, non ci sono state variazione nell’ assegnazione dei punti.

"E ‘stata una delle gare più difficili in cui io abbia mai guidato”, ha dichiarato il vincitore Bruno Spengler. “Non si potevano commettere errori, e io non ne ho fatti. A seconda della pioggia, a volte guidavo al 100 per cento e, talvolta all’ 80 per cento. I pneumatici erano buoni e si adattavano alla pista che era leggermente più asciutta nelle prime fasi per poi diventare molto bagnata. Alla fine, c’era troppa acqua in pista, e non c’è gomma che possa far fronte a questo ".

Norbert Haug, capo del Motorsport Mercedes-Benz, ha dichiarato: "Partire dietro la safety car e fermare la gara dopo 65 giri sono state le decisioni più opportune. Le gomme hanno lavorato bene, ma anche con le gomme Hankook migliori, non si può fare nulla con tanta pioggia. E ‘stato un grande 1-2 e la nona vittoria consecutiva per Mercedes-Benz ".

Tag: , , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *