Mercato

Posata in Indonesia la prima pietra del settimo stabilimento di Hankook

Hankook Tire ha celebrato la cerimonia di posa della prima pietra per il proprio settimo impianto, situato nell’area di Lippo Cikarang, a Bekasi (Giava Occidentale). L’investimento, di 353 milioni di dollari, prevede quattro strutture produttive principali, per un totale di 60 ettari, ed opererà come base per l’esportazione verso i mercati dell’America settentrionale e del Medio Oriente e come centro economico regionale per i mercati asiatici emergenti.

La cerimonia ha visto la presenza del ministro per l’industria, Mohamad S. Hidayat, del responsabile dell’Investment Board, Gita Wirjawan, del sindaco di Bekasi, Doctorandus H’Saduddin e dell’ambasciatore della Repubblica di Corea, Young-sun Kim. Gli ospiti sono stati accolti dal vice presidente & CEO, Seung Hwa Suh e dal vice presidente esecutivo & CSFO, Hyun Bum Cho, di Hankook Tire.

Durante la prima fase, Hankook Tire investirà 353 milioni di dollari, con una capacità produttiva iniziale di 6 milioni di pneumatici l’anno. L’azienda darà inoltre lavoro a circa 1.400 dipendenti entro il 2014 e prevede di creare ulteriori 2.800 posti di lavoro entro il 2018.

Seung Hwa Suh, vice presidente e CEO globale di Hankook Tire, ha dichiarato: "Il nuovo impianto rappresenta un’importante opportunità di crescita della nostra posizione nel mondo. La decisione di costruire il nuovo stabilimento in Indonesia, che si trova al centro del mercato globale, porterà grandi benefici, tanto all’economia indonesiana, quanto ad Hankook Tire".

L’investimento strategico di Hankook Tire in Indonesia, nasce dall’obiettivo aziendale a medio termine di produrre 100 milioni di pneumatici l’anno entro il 2014, per rispondere alla crescente domanda globale di pneumatici di alta qualità. L’azienda continua inoltre ad investire sul continente europeo. Lo stabilimento ultramoderno di Hankook in Ungheria completerà presto la propria seconda fase di espansione, che lo renderà in grado di produrre 12 milioni di pneumatici l’anno, destinati al mercato europeo. Oltre alla produzione europea, Hankook Tire gestisce rispettivamente due stabilimenti in Corea e in Cina, mentre è in fase di costruzione un terzo stabilimento cinese.

Comments

comments

made by nodopiano