Continental: il 1° trimestre mette solide basi per raggiungere gli obiettivi

2 maggio 2011 | 0 Commenti
 
Elmar Degenhart, Executive Board Chairman di Continental, alla luce dei risultati del primo trimestre, ha dichiarato che l’azienda sarà sicuramente in grado di raggiungere i target fissati per il 2011
Elmar Degenhart, Executive Board Chairman di Continental, alla luce dei risultati del primo trimestre, ha dichiarato che l’azienda sarà sicuramente in grado di raggiungere i target fissati per il 2011

Il gruppo Continental ha annunciato un primo trimestre 2011 molto forte, che sembra mettere delle solide basi per un’ottima annata. Nei primi tre mesi i ricavi hanno superato i 7,3 miliardi di euro, migliorando di circa un quinto il risultato del primo quarter 2010. L’EBIT dichiarato è di 634 milioni di euro, superiore di 140 milioni di euro rispetto a pari periodo dell’anno scorso. Con questi numeri Continental ha anticipato, in occasione del meeting annuale degli azionisti, che si è tenuto ad Hannover la settimana scorsa, la relazione sul primo trimestre 2011 che verrà resa pubblica il 5 maggio prossimo.

“Il 2011 è iniziato secondo le nostre aspettative, nonostante il disastro naturale del Giappone”, ha dichiarato Elmar Degenhart, Executive Board Chairman di Continental. “A dispetto delle sfide che si stanno presentando, e in particolare quella degli elevati prezzi delle materie prime, possiamo già dire a questo punto che saremo in grado di raggiungere facilmente i target che ci siamo dati per quest’anno. Non si tratta comunque di una cosa semplice, ma di un obiettivo che richiederà impegno e dedizione”. Il target di vendita stabilito da Continental per il 2011 è di superare i 28,6 miliardi di euro, migliorando il risultato dell’anno precedente del 10%.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *