Michelin investe altri 800 milioni di euro in Brasile

14 aprile 2011 | 0 Commenti
 
Jean-Philippe Ollier, Presidente di Michelin in Sudamerica, ha annunciato un pacchetto di investimenti per 800 milioni di euro in Brasile nei prossimi 5 anni
Jean-Philippe Ollier, Presidente di Michelin in Sudamerica, ha annunciato un pacchetto di investimenti per 800 milioni di euro in Brasile nei prossimi 5 anni

Michelin, com’è noto, ha intenzione, nei prossimi anni, di investire per aumentare la propria capacità produttiva e in particolare in quelli che vengono definiti mercati emergenti, come l’India e il Brasile. Secondo quanto riportato dai media, l’investimento in Brasile sembrerebbe però essere molto più consistente di quanto precedentemente previsto. Jean-Philippe Ollier, Presidente di Michelin Sudamerica, ha infatti intenzione, tra il 2012 e il 2016, di destinare risorse per 800 milioni di euro per aumentare la capacità in Brasile. “Il nostro obiettivo è continuare a crescere”, ha dichiarato Ollier al giornale economico Valor, all’inizio della settimana.  La quota di mercato detenuta da Michelin in Brasile nel segmento passenger è in questo momento inferiore al 10%, ma, afferma Ollier, l’azienda ha intenzione, nel giro di 10 anni, di raddoppiarla.

Attualmente il gruppo francese sta costruendo in Brasile una seconda fabbrica di pneumatici passenger, precisamente a Itatiaia, nell’area di Rio de Janeiro e, già dal primo semestre del prossimo anno, dovrebbe essere avviata la produzione. Al termine dei lavori, la capacità dello stabilimento sarà di 20 milioni di pneumatici all’anno.

Tra il 2007 e quest’anno, Michelin ha già investito in Brasile circa 700 milioni di euro, costruendo due fabbriche e complessivamente, nei quattro impianti produttivi esistenti, lavorano già circa 5.000 persone.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *