Il Messico dà il benvenuto a Pirelli

1 aprile 2011 | 0 Commenti
 
Il saluto del Presidente messicano Felipe Calderon a Marco Tronchetti Provera, Presidente di Pirelli
Il saluto del Presidente messicano Felipe Calderon a Marco Tronchetti Provera, Presidente di Pirelli

Il presidente di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, e l’amministratore delegato di Pirelli Tyre, Francesco Gori, hanno incontrato mercoledì 30 marzo il presidente della Repubblica Messicana, Felipe Calderon, nella residenza di Città del Messico. All’ordine del giorno il progetto recentemente avviato da Pirelli per dar vita al primo stabilimento del gruppo nel Paese.

A Guanajuato, infatti, sorgerà una fabbrica per la produzione di pneumatici High-Performance e Ultra High Performance per auto e veicoli commerciali leggeri destinati al mercato interno e soprattutto all’esportazione verso i mercati dell’area Nafta (North America Free Trade Area), in particolare gli USA.

L’impianto è situato in una località strategica, attrezzata a rispondere alle esigenze produttive e di trasporto locali, e sarà operativo a cominciare dal 2012 con un investimento iniziale di circa 210 milioni di dollari, una capacità produttiva pari a circa 5 milioni di pezzi nel 2015, e la generazione di circa 700 posti di lavoro diretti e 300 indiretti.

All’incontro hanno partecipato il Ministro dell’Economia Bruno Ferrari, il Presidente di Promexico, Carlos Guzmann, e l’ambasciatore italiano in Messico Roberto Spinelli.

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *