Bridgestone Blizzak WS70: tecnologia Multicell al posto dei chiodi

10 marzo 2011 | 0 Commenti
 
Blizzak WS70 è il nuovo pneumatico invernale Bridgestone non chiodato con tecnologia Multicell
Blizzak WS70 è il nuovo pneumatico invernale Bridgestone non chiodato con tecnologia Multicell

Blizzak WS70, ultimo nato nella famiglia Blizzak e disponibile da giugno 2011, viene presentato da Bridgestone come il pneumatico ideale sulle strade dei paesi del Nord Europa durante la stagione invernale. Il nuovo pneumatico Blizzak WS70 utilizza infatti l’ultima generazione della mescola Multicell per garantire prestazioni di alto livello in tutte le condizioni climatiche invernali senza bisogno di chiodi.

Il pneumatico WS70 è stato progettato per assicurare una maneggevolezza di altissimo livello su ghiaccio e neve, grazie al disegno unidirezionale, agli incavi a zig-zag e all’esclusiva mescola del battistrada Multicell. Trattandosi di una gomma non chiodata, questo prodotto si distingue per il ridotto impatto ambientale e la silenziosità, che ne fanno una scelta di prim’ordine sia nei lunghi percorsi sia in città.

Sulle strade coperte di neve e fango, il profilo del pneumatico WS70 favorisce un efficace deflusso dell’acqua dalla superficie del battistrada, migliorando il contatto con l’asfalto e mantenendo un grip sicuro.

La guidabilità, afferma l’azienda, è eccellente, grazie alla presenza della nervatura centrale continua e dei tasselli rigidi sulle spalle. Gli incavi a zig-zag mantengono la stabilità dei tasselli consentendo un eccellente controllo direzionale sulla neve e sul ghiaccio, sull’asciutto e sul bagnato.

Frutto dei più recenti sviluppi della tecnologia Bridgestone per i pneumatici invernali, il nuovo Blizzak WS70 integra l’esclusiva mescola Multicell di nuovissima generazione con innovativi incavi tridimensionali a zig-zag e la tecnologia NanoPro-Tech.

Quella che Bridgestone definisce la rivoluzionaria tecnologia Multicell è una particoalre mescola a “tubo” con speciali particelle “ad alta aderenza”. Questa mescola di gomma presenta bolle e tubicini di dimensioni microscopiche che hanno la funzione di espellere rapidamente l’acqua dalla zona che si interpone tra il pneumatico e la superficie ghiacciata o innevata, fornendo un miglior contatto con la strada. Una volta espulsa l’acqua, le particelle “ad alta aderenza” entrano in contatto con la superficie ghiacciata, migliorando ulteriormente la presa.

Gli incavi tridimensionali a zig-zag, presenti in gran numero sui tasselli del battistrada, assicurano l’effetto di aderenza necessario per le strade ricoperte di ghiaccio e neve. La speciale conformazione delle lamelle ondulate e dei tiranti di supporto mantengono la rigidità dei tasselli anche in presenza di forti sollecitazioni, con il conseguente miglioramento della maneggevolezza e delle prestazioni in genere.

Il polimero NanoPro-Tech presente nella mescola favorisce una più efficace distribuzione del silicio, a tutto vantaggio della flessibilità nelle condizioni atmosferiche più rigide e dell’aderenza con il fondo stradale quando le temperature precipitano.

Il pneumatico Blizzak WS70 sarà disponibile a partire da giugno 2011 con una gamma di 15 misure per cerchi da 15” a 17” e con un ulteriore ampliamento previsto in una seconda fase.

Commenti

commenti

Categoria: Notizie prodotti