Mercato

Bridgestone: ricavi in crescita del 10,2%

Bridgestone ha pubblicato i dati di bilancio dell’anno 2010. Con ricavi per 2,86 trilioni di yen (25,6 miliardi di euro) il colosso giapponese segna una crescita sull’anno precedente del 10,2%. Anche migliori sono i risultati degli utili: quello operativo registra un incremento del 119,8% raggiungendo quota 166,5 miliardi di yen (quasi 1,5 miliardi di euro) e quello netto si attesta a 98,9 miliardi di yen (900 milioni di euro) contro il miliardo di un anno fa. Il margine operativo dal 2,9% del 2009 è migliorato arrivando  al 5,8%.

Considerando esclusivamente la quota riferita ai pneumatici i ricavi arrivano a 2,38 trilioni di yen (21 miliardi di euro) in crescita dell’11% sul 2009. L’utile operativo pneumatici ha contributo per 153,1 trilioni di yen ( circa 1,4 miliardi di euro), più che raddoppiando il valore dell’anno precedente (75,2 trilioni di yen). Il dividendo complessivo del 2010 ha raggiunto i 20 yen per azione.

Per la prima metà del 2011 il gruppo conta di raggiungere ricavi da 1,47 trilioni di yen che dovrebbero portarsi a 3,18 trilioni (28 miliardi di euro) a fine esercizio (+11%). Per quanto riguarda l’utile operativo il gruppo si aspetta invece, a causa dell’impennata dei costi delle materie prime, un decremento del 16% con 140 miliardi di yen (1,2 miliardi di euro), con un margine del 4,4%. L’obiettivo di utile netto per il 2011 è invece di 82 miliardi di yen (725 milioni di euro), ossia -17% a confronto dell’appena concluso 2010.

La relazione di bilancio 2010 è disponibile nella sezione Numeri & Fatti

Comments

comments

made by nodopiano