In due anni la vendita di pneumatici invernali è raddoppiata

21 febbraio 2011 | 0 Commenti
 
Il trend di crescita delle vendite di pneumatici invernali è esponenziale, ma i margini di sviluppo sono ancora molto ampi: solo il 15% delle auto in Italia è equipaggiato con il doppio treno
Il trend di crescita delle vendite di pneumatici invernali è esponenziale, ma i margini di sviluppo sono ancora molto ampi: solo il 15% delle auto in Italia è equipaggiato con il doppio treno

La quota di vendita del pneumatico invernale vettura cresce esponenzialmente di anno in anno. “Il sell out della stagione invernale appena chiusa (2010-2011) si attesta a 6-6,5 milioni di pneumatici invernali, in straordinaria crescita rispetto alla stagione passata (2009-2010) che aveva chiuso con un venduto di circa 4,5 milioni di pezzi” dichiara Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma. “Un venduto, quello del 2009 che era comunque già in crescita del 45% rispetto alla stagione 2008. In due anni, dunque, le vendite si sono più che raddoppiate”.

“Ma il trend di crescita esponenziale non è un fenomeno solo Italiano” continua Fabio Bertolotti “In tutta Europa il mercato del pneumatico invernale è in forte crescita, ma i margini di sviluppo sono ancora ampi perché i 6 milioni di pezzi venduti in Italia corrispondono solo a un milione e mezzo di vetture gommate con pneumatici invernali. In Italia le auto sono circa 36 milioni e si stima che circa il 15% sia già equipaggiato con il doppio treno, uno estivo ed uno invernale”.

Tag: , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *