Mercato

Bridgestone e Pirelli partner ufficiali del Master in Ingegneria del Veicolo

Bridgestone e Pirelli, a fianco di Ducati, Ferrari, Lamborghini, Maserati e altre aziende leader del settore automotive, sono partner ufficiali del Master in Ingegneria del Veicolo XI Edizione, organizzato dalla Facoltà di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Master è destinato a laureati in Ingegneria con una forte passione per il settore motoristico e veicolistico e vuole essere la risposta, culturale e scientifica, alla forte domanda della realtà industriale del territorio di un’approfondita professionalità nel settore automotive. Il Master intende offrire una formazione interdisciplinare ad integrazione di una conoscenza tecnico-scientifica nel campo dei motori, delle autovetture, delle motociclette e in generale di tutti i veicoli.

Il Master in Ingegneria del Veicolo è il primo Master in Italia dedicato al veicolo, nasce infatti nel 1995 con la denominazione di Master in Car Engineering, e si è contraddistinto negli anni per la sua continuità, raggiungendo 17 edizioni totali di cui 11 come Master in Ingegneria del Veicolo

Sin dagli inizi il Master si è avvalso del sostegno e della partecipazione delle più grandi aziende del settore automobilistico, garantendo agli allievi una elevata formazione accademica coniugata all’esperienza pratica. Fortemente significativo è il contributo professionalizzante delle aziende partner attraverso interventi seminariali e attività di laboratorio tenuti da manager e tecnici aziendali e i project work che gli studenti sono chiamati a realizzare direttamente in azienda nel periodo di stage.

Il Master prevede tre mesi di stage nelle aziende sponsor e, fino ad ora, ha consentito l’inserimento di 170 ingegneri nel settore auto motive. La quota di iscrizione è di 4.500 euro e il termine per la presentazione della domanda di ammissione scade il 9 marzo prossimo.

Comments

comments

made by nodopiano