Pirelli in pista per il primo test ufficiale della stagione 2011

1 febbraio 2011 | 0 Commenti
 
I team proveranno in questi giorni a Valencia per la prima volta le nuove gomme Pirelli PZero
I team proveranno in questi giorni a Valencia per la prima volta le nuove gomme Pirelli PZero

Il tracciato stretto e tortuoso del circuito Ricardo Tormo di Valencia ha ospitato oggi l’apertura ufficiale della stagione 2011 di Formula Uno e il debutto dei nuovi pneumatici PZero Pirelli, che, nelle quattro versioni dry e nelle due wet, saranno forniti dal gruppo italiano a tutti i Team del massimo campionato delle monoposto 2011. E’ la prima di quattro sessioni di test collettivi che preludono al Gran Premio d’esordio della stagione, in Bahrain il 13 marzo. La sessione di prove a Valencia proseguirà fino al 3 febbraio, quando i Team si daranno appuntamento per la settimana prossima a Jerez.

Ad Abu Dhabi, il 19 e 20 novembre dello scorso anno, a pochi giorni dalla chiusura del campionato 2010, le dodici scuderie avevano avuto occasione di provare le gomme Pirelli nelle versioni morbida e media. In quell’occasione le dodici Scuderie percorsero circa 11.000 chilometri complessivi in due giorni per testare al meglio le nuove gomme Pirelli. A Valencia il Gruppo italiano porterà una scelta più ampia delle mescole sviluppate per la Formula Uno, e definitivamente finalizzate dopo l’ultima sessione di test privati Pirelli, svoltasi negli Emirati Arabi a metà gennaio.

Oltre alle gomme da asciutto, Pirelli metterà a disposizione delle squadre anche le gomme intermedie e wet, indicate in caso di pioggia, un’eventualità non rara sulla costa spagnola in questo periodo dell’anno. Durante la tre giorni di test di Valencia, a ciascuno dei dodici team verrà allocato un massimo di 30 set di gomme. La scelta di quanti set per mescola testare, invece, è lasciata alla valutazione delle singole scuderie che hanno optato per soluzioni diverse a seconda delle rispettive strategie di sviluppo. In maniera analoga verranno gestiti i prossimi due test ufficiali che si terranno sempre in Spagna, prima a Jerez, dal 10 al 13 febbraio, e poi a Barcellona, dal 18 al 20 febbraio.

Sul circuito Ricardo Tormo, le scuderie potranno contare sul supporto dell’intero Team F1 Pirelli, composto da 50 elementi. In particolare, ogni scuderia avrà a disposizione un ingegnere dedicato per condividere dati tecnici e confrontarsi sulle migliori soluzioni per l’assetto delle vetture. Ad oggi, Pirelli ha coperto oltre 18.000 chilometri in 10 test privati, inclusa la due giorni di test svoltasi lo scorso ottobre proprio a Valencia, dove sono state provate per la prima volta le gomme intermedie e wet.

“Ci presentiamo a Valencia con tutte le mescole definite e pronti ad offrire differenti soluzioni ai Team, con i quali la collaborazione è intensa e proficua – sottolinea Paul Hembery, direttore Motorsport Pirelli -. Questi test ci daranno le prime indicazioni utili per il nostro lavoro e un assaggio della stagione che sta per iniziare. Non credo ci sia bisogno di dire con quanta trepidazione attendiamo il primo GP. Valencia sarà un’esperienza molto significativa per noi sia perché ci offre l’occasione di vivere una situazione molto simile alle reali condizioni di gara sia perché ci darà un’idea precisa di come muoverci in futuro. L’obiettivo di questi test è quello di dare a tutti i Team la possibilità di entrare in confidenza con l’intera gamma di gomme che forniremo alla stagione, e questo prima che finalizzino i loro rispettivi programmi di sviluppo in vista del primo Gran Premio del Bahrain”.

Realizzato nel 1999, il circuito Ricardo Tormo è un tracciato lungo 4.005 chilometri, utilizzato più frequentemente per competizioni motociclistiche che per correre il Gran Premio d’Europa che si svolge, invece, nel circuito cittadino sito nel cuore di Valencia. Le squadre proveranno in pista dalle 10:00 alle 17:00 di martedì 1 febbraio, e dalle 09:00 alle 17:00 di mercoledì 2 e giovedì 3 febbraio.

Tag: , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *