Pirelli in Sudafrica a gonfie vele

25 gennaio 2011 | 0 Commenti
 
Parte la sponsorizzazione Pirelli della scuola di vela Izivungu Sailing Academy a Simmons Town
Parte la sponsorizzazione Pirelli della scuola di vela Izivungu Sailing Academy a Simmons Town

Cento ragazzi della comunità nera di Città del Capo svilupperanno il loro talento per lo sport della vela grazie al contributo di Pirelli Sudafrica. È partita infatti la sponsorizzazione della Izivungu Sailing School di Simon’s Town, la prima scuola di vela del Sudafrica creata per offrire ai ragazzi disagiati un’opportunità di crescita personale e professionale attraverso l’educazione ai valori e alle tecniche dello sport della vela. Nata nel 2001, la scuola è sostenuta dalla Marina Militare Sudafricana.

I ragazzi ‘sponsorizzati’ da Pirelli si eserciteranno in due ‘basi nautiche’ secondo programmi diversi. La maggior parte si allenerà nella scuola base di Simon’s Town, presso la base militare, mentre per dieci di loro è previsto l’ingresso alla scuola di Città del Capo, riservata a chi possiede già qualche competenza.

Nel frattempo, diciassette barche a vela stanno cavalcando l’Oceano Atlantico da Città del Capo alla volta di Rio de Janeiro per la celebre Cape-to-Rio Yacht Race. A bordo, un gruppo dei velisti del progetto Pirelli, che con quest’iniziativa conferma il tradizionale legame con la vela per i suoi valori di competizione sportiva,  spirito di squadra e tensione verso la meta, oltre che il consueto impegno per il sostegno alle comunità locali in cui si inserisce.

In Sudafrica, Pirelli è presente dal 1999 con una filiale che gestisce circa 700 clienti retail diretti ed è attiva principalmente nel segmento consumer (car e moto), nei quali raggiunge marginalità significative grazie anche alla buona immagine e alla crescita del mercato nei segmenti UHP.

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *