Mercato

Marangoni Retreading Systems espande la propria presenza in Medio Oriente

Il risveglio della ricostruzione di qualità in Medio Oriente, unitamente ai passi in avanti compiuti da Marangoni Retreading Systems per allineare la propria struttura ai bisogni dei clienti, ha contribuito ad accrescere il numero dei partners Marangoni in quell’area.
L’ampliamento della presenza nell’area medio-orientale s’inquadra in una strategia d’incremento della diffusione del prodotto Ringtread in paesi caratterizzati da forte crescita del mercato e competitività di costo. Trattasi di paesi geograficamente anche piccoli, ma ricchi grazie alla presenza dei giacimenti petroliferi e nei quali i governi stanno tentando di diversificare l’economia dal petrolio, potenziando altri settori, quali ad esempio i trasporti.
Nel corso degli ultimi mesi, Marangoni Retreading Systems ha stipulato nuove partnership con alcuni importanti ricostruttori medio-orientali come Al Zahem Industries in Kuwait.
Con la definizione del contratto, Marangoni Retreading Systems è riuscita a penetrare in Kuwait e potrà così contare sulla notevole esperienza e capacità di cui gode l’unico ricostruttore del paese.
Il Kuwait, con la sua moderna rete stradale e con il suo lungo corridoio che collega a nord l’Iraq e a sud l’Arabia Saudita, è considerato un centro di snodo per tutti i trasporti diretti nei paesi del Golfo.
Il paese, con i suoi 150.000 pezzi, tra nuovo e ricostruito, sta conoscendo una veloce radializzazione delle misure più moderne.
Al Zahem Industries, con una più che ventennale esperienza, ritiene che la collaborazione con la società italiana possa rappresentare un’importante fonte di crescita e di profitto grazie alla possibilità di proporsi nei confronti dell’utenza con un prodotto esclusivo e della più alta qualità, allo stato dell’arte della tecnologia Ringtread. La missione di questo ricostruttore è, infatti, aiutare l’utente finale a contenere i costi grazie all’utilizzo di pneumatici altamente affidabili in grado di garantire una maggiore efficienza e di evitare il rischio di fermo dei veicoli. Non si limitano dunque a vendere “solo” uno pneumatico ricostruito. Mrs Haifa Abdulla Al-Zahem, General Manager di Al Zahem Industries, afferma: “La collaborazione con Marangoni offrirà ai nostri clienti il meglio che la ricostruzione ha da proporre: Ringtread è, infatti, l’unico battistrada ricostruito a forma circolare. Privo di giunture, aderisce perfettamente alla carcassa, senza alcuna tensione o deformazione, con ridotti tempi di lavorazione e scarti, assicurando performance uguali e/o più elevate di quelle offerte da uno pneumatico nuovo”. Continua la signora Abdulla Al-Zahem: “I test condotti hanno dimostrato che Ringtread è in grado di garantire un chilometraggio uguale o superiore a quello di un battistrada originale, riduzione dei costi per chilometro, diminuzione delle vibrazioni, maggiore equilibrio, migliore dispersione del calore, aspetto identico a quello dello pneumatico originale; inoltre, con l’ispezione scerografica è possibile rilevare e identificare le anomalie della carcassa”.
Una scelta, quella della partnership con Marangoni, compiuta, avendo come obiettivi futuri il mantenimento della leadership nel settore, la possibilità di fornire all’utente finale un servizio ad alto livello e la crescita del valore di Al Zahem Industries presso gli azionisti.
La collaborazione con Marangoni diventa quindi un investimento per il futuro, una piattaforma che consente una crescita del business grazie a prodotti, tecnologie, servizi e programmi realizzati congiuntamente, attraverso una formula di collaborazione flessibile e personalizzata che permette ai ricostruttori di proporsi nei confronti dell’utenza con un prodotto unico e della più alta qualità in tutto il mondo.

Comments

comments

made by nodopiano