Uncategorized

Lo spettacolo Abarth in pista a Bologna

La tradizione del marchio italiano, che si conferma leader nelle competizioni nazionali e internazionali, è presente anche al Motor Show 2010 nel contesto delle attività “racing”: spettacolo in pista, ma anche nomi blasonati della velocità e dei rally. Tra questi spicca quello dell’Abarth, coinvolta in svariate attività sullo spettacolare quanto impegnativo tracciato della Mobil 1 Arena. Si è cominciato, sabato 4 dicembre, con la nuova categoria per i più giovani, la Formula ACI/CSAI Abarth. In pista le monoposto hanno infatti dato vita quest’anno alla prima edizione del campionato che si propone di formare i futuri talenti dell’automobilismo. Una sfida di alto livello sia sotto l’aspetto agonistico, quanto per i contenuti tecnici. L’emblema dello Scorpione è stato protagonista anche domenica 5 dicembre, con l’appuntamento riservato alle spettacolari Abarth 500 Assetto Corse che hanno animato il monomarca lanciato con successo nel 2009 in Italia e in Europa. Sempre con una variante sportiva dell’affermata utilitaria, la Casa torinese ha creato alcune serie monomarca su scala nazionale ed europea nei rally, utilizzando una 500 preparata secondo i dettami del Gruppo R3T, il cui regolamento prevede l’adozione di propulsori con turbocompressore e cilindrata fino a 1,6 litri.

Comments

comments

made by nodopiano