Continental inaugura la fabbrica di componenti a Shanghai

6 dicembre 2010 | 0 Commenti
 
Nel nuovo stabilimento di Shanghai Continental produrrà componenti automotive per Cina, Giappone, Corea ed Europa
Nel nuovo stabilimento di Shanghai Continental produrrà componenti automotive per Cina, Giappone, Corea ed Europa

Anche se la produzione è già attiva da settembre, Continental AG ha aperto e inaugurato ufficialmente a Shanghai il nuovo stabilimento che produce componentisitica per sistemi di frenatura, sistemi di trasmissione ed  elettronica interna. L’investimento è stato di 160 milioni di RMB, pari a circa 18 milioni di euro e fa parte di un programma di sviluppo di Continental per supportare il significativo incremento che sta registrando in Cina.

Nella nuova fabbrica lavorano più di 800 dipendenti, destinati a diventare 1.500 entro il 2015 e producono componentistica per tutte tre le divisioni automotive di Continental: Chassis & Safety, Powertrain e Interior. La produzione è destinata alle industrie dell’automotive e alle case automobilistiche con sedi in Cina, Giappone, Corea ed Europa.

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *