Mercato

Il karma della gomma, tra ecologia e design

Si colloca tra arte e ambiente la provocazione di Mascitti Gomme Lanciano dal titolo “Il karma della gomma”. L’officina abruzzese ha lanciato una gara per trasformare i pneumatici in opere d’arte, oggetti di design, sculture. Non è certo la soluzione al problema dell’inquinamento, ma Mascitti Gomme, tramite il suo contest, vuole porre l’attenzione pubblica nazionale sul problema importante dell’uso e riuso di determinati materiali e sul loro valore d’impatto nel sistema ambientale e culturale.

Giuseppe Mascitti è un imprenditore, ma anche un osservatore del mutamento creativo con la passione per l’arte attenta al sociale e ai temi attuali. Sensibile a questo e tenendo conto della sua esperienza nel mondo dei pneumatici, l’Officina Mascitti vuole essere promotrice di un evento di sensibilizzazione e al tempo stesso di creatività. Per questo Mascitti metterà a disposizione di ogni artista o designer parte dei suoi pneumatici, lasciando libertà di creazione di oggetti di design o di opere d’arte. L’Officina Mascitti di Lanciano (Chieti) sarà la location, adibita a laboratorio per i partecipanti e all’esposizione delle opere. L’ambiente curato, spazioso, con la zona esposizione rivolta alla parte utenti avrà vetrine permanenti sulla mostra che durerà per gran parte dell’anno del 2011.

Tutti gli artisti saranno selezionati tramite il sito MascittiGomme.it e il portale Enviconcept.com dove è possibile compilare il form di iscrizione. La prima selezione individuerà i dieci migliori progetti  ideati in base ai principi di originalità, creatività, modalità di esecuzione e sensibilità all’ecologia e alla cultura.

Comments

comments

made by nodopiano