Goodyear e Michelin al top della classifica di Altroconsumo

2 novembre 2010 | 0 Commenti
 
Goodyear e Michelin al top della classifica di Altroconsumo
Goodyear e Michelin al top della classifica di Altroconsumo

L’Associazione Indipendente di Consumatori, meglio nota come Altroconsumo, dedica la copertina del numero di novembre della propria rivista, con il titolo “Gomme al gelo”, ai pneumatici invernali. All’interno un servizio sulle caratteristiche e sull’opportunità dell’uso dei pneumatici invernali e anche gli immancabili test di confronto. La rivista afferma che dei piloti specializzati hanno provato per Altroconsumo una serie di modelli su un tracciato innevato, la classifica dei test è però esattamente la stessa già pubblicata all’estero da Automobilklubs ADAC (Germania), ÖAMTC (Austria), TCS (Svizzera).

Il confronto viene fatto tra 14 modelli per utilitarie, categoria 185/65 R 15 T, e 12 modelli per auto di media grandezza, nelle dimensioni 225/45 R 17 H. Da segnalare l’assenza, nella prima categoria delle marche Bridgestone, Michelin e Pirelli, in quanto, afferma la rivista, proprio mentre venivano svolti i test, hanno messo sul mercato dei nuovi prodotti. L’esame è stato particolarmente severo, tanto che ad esempio nessun prodotto ha superato la sufficienza su ghiaccio e, in una scala da 1 a 100, il miglior punteggio è stato 64. Le caratteristiche verificate sono l’aderenza, il comportamento in partenza, curva e accelerazione, la frenata, la maneggevolezza dell’auto e la stabilità della traiettoria.

Goodyear UltraGrip 7+ vince, nella prima categoria, il doppio titolo di miglior test e miglior acquisto (rapporto qualità-prezzo) e viene definito “ben bilanciato e con buone prestazioni di guida”. Nella seconda categoria per auto di medie dimensioni vince invece i due titoli Michelin Alpin A4, con risultati particolarmente buoni su bagnato.

Il titolo di miglior acquisto invece, viste le buone prestazione nella maggior parte dei test e il prezzo contenuto, è andato a Fulda Kristall Montero 3. La rivista segnala anche come per la prima volta un modello per ogni stagione, il Goodyear Vector 4Seasons, stia al passo con i prodotti invernali.

Di seguito pubblichiamo la classifica con i punteggi totali ottenuti dai vari modelli in una scala da 1 a 100.

  

Nella rivista, disponibile in abbonamento agli associati, è possibile verificare i giudizi sulle singole prove che hanno portato alla classifica complessiva sopra riportata.

Il costo del pneumatico, rilevato a settembre 2010 dall’associazione, va da 60 a 110 euro per le utilitarie e da 100 a 220 euro per la categoria 225/45 R 17 H. Il  costo medio per cambio treno ed equilibratura presso un gommista è di 30-40 euro e il deposito delle gomme per otto mesi ne costa circa 20.

Tag: , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *