Mercato

Pirelli Germania premiata come “datore di lavoro al top”

Pirelli è ‘Top employer automotive 2010/2011’ in Germania. Lo dice il CFR, l’istituto internazionale di ricerca che fornisce analisi comparative sulla gestione HR e sulle best practice aziendali. Cultura d’impresa, work-life balance, retribuzione, training, sviluppo, career opportunities e innovation management, questi gli aspetti presi in esame quest’anno nello studio del CFR che ha premiato 25 aziende del settore automotive, dalle grandi case automobilistiche ai piccoli fornitori di ricambi. Giunta alla sua quarta edizione, la ricerca è stata condotta in collaborazione con la società di consulenza AT Kearney, il CAR (Center for Automotive Research), l’Università di Duisburg-Essen e l’Associazione dell’industria automobilistica tedesca.

In particolare, Pirelli si è distinta nelle categorie ‘benefit primari’, ‘career opportunities’ e ‘innovation management’. “Per noi i nostri dipendenti sono fattori molto importanti” ha dichiarato Josef Lottes, responsabile risorse umane e organizzazione Pirelli Germania. “Creare un ambiente in cui si sentano a proprio agio e possano sviluppare le proprie capacità è per noi un compito fondamentale. Il premio che abbiamo ricevuto ci rende felici e ci rende ancora più motivati nell’impegno di lavorare bene per i nostri dipendenti”

Il CRF è una società di ricerca indipendente, con attività operative in dodici paesi, in tre continenti. I progetti HR di CRF Institute includono progetti Top Employers (localmente conosciuti come Best Employers South Africa, Top Arbeitgeber Deutschland e Der Schweiz e Top Employeurs France) e progetti in specifici settori come Top Arbeitgeber Automotive, Top IT Employers, Britain’s Top Legal Employers e Careers SA.

Comments

comments

made by nodopiano