Metzeler alla tavola rotonda Eicma sulla sicurezza in moto

29 ottobre 2010 | 0 Commenti
 
Secondo uno studio di DEKRA il 50% delle anomalie riscontrate sulle moto coinvolte in incidenti stradali riguardavano il pneumatico
Secondo uno studio di DEKRA il 50% delle anomalie riscontrate sulle moto coinvolte in incidenti stradali riguardavano il pneumatico

Metzeler annuncia il secondo appuntamento della serie delle tavole rotonde dedicate al tema della Sicurezza che si terrà il 5 Novembre alle 16.30 presso lo stand della rivista “Motociclismo" nel pad.14. Parteciperanno alla discussione esponenti di ANCMA, FMI, Dainese, BMW, Motociclismo, e una rappresentanza di Metzeler. Questa iniziativa è in accordo con gli obiettivi della Carta Europea della Sicurezza Stradale (www.erscharter.eu/it) con lo scopo di aumentare la sicurezza sulle strade europee. La tavola rotonda di EICMA toccherà temi quali il ruolo attuale e futuro della tecnologia, individuando azioni specifiche che aziende e istituzioni possono intraprendere al fine di aumentare la sicurezza, aumentare l’attenzione dei giovani sul tema e promuovere comportamenti sicuri fra i motociclisti.

Secondo uno studio diffuso da DEKRA, nel 2008 i motociclisti sono stati coinvolti nel 23% dei 4.731 incidenti gravi in Italia. Appena sette anni fa, gli incidenti motociclistici gravi ammontavano al 12% dei 7.096 stradali. L’Italia è uno dei paesi europei che, negli ultimi anni, ha riscontrato il più grande aumento di motociclisti che hanno subito seri danni fisici a seguito di incidenti stradali, con la più alta proporzione di questi nella fascia di età compresa tra i 25 e i 44 anni. I motociclisti, così come i pedoni e i ciclisti, sono più esposti ad infortuni rispetto agli automobilisti poiché, in caso di incidente, il veicolo su due ruote non offre le stesse protezioni di un’auto. Mentre il numero di incidenti stradali gravi in Europa è significativamente diminuito, fra il 1997 e il 2006, il numero delle persone gravemente ferite a seguito di incidente motociclistico è cresciuto del 13%, secondo le statistiche dell’International CARE Database (EU 14).

Tornando allo studio di DEKRA, si può notare che il 50% delle anomalie riscontrate sulle moto coinvolte in incidenti stradali riguardavano il pneumatico. A seguito di una verifica di DEKRA effettuata su 700 motociclette, si è osservato che 165 moto presentavano difetti e che 56 risultavano avere pneumatici usurati, 34 presentavano difetti alle ruote o ai pneumatici e 27 avevano la pressione dei pneumatici inadeguata. In qualità di specialista delle due ruote, l’impegno di Metzeler sul tema della sicurezza stradale si esprime nella progettazione di pneumatici premium per moto, la cui tecnologia accresce la sicurezza del motociclista, specialmente in situazioni di panico. Ad esempio, l’eliminazione della tendenza al rialzo in frenata e il miglioramento della stabilità ad angoli estremi di piega sono miglioramenti derivanti dalla struttura con cintura d’acciaio 0° gradi, utilizzata nella gamma radiale di pneumatici Metzeler. Questa caratteristica brevettata è stata ulteriormente innovata con il Roadtec Z8 Interact™ con tecnologia a Tensionamento Multi Zona, che aumenta la sensazione di contatto e la prestazione del pneumatico anche dopo ampio utilizzo, così da essere paragonabile ad un nuovo pneumatico. La versatilità della struttura si unisce alle nuove mescole che favoriscono maggior controllo sul bagnato o in caso di frenate di emergenza. Inoltre, Metzeler si è spinta così avanti nella progettazione dei pneumatici fino a sviluppare la versione WINTEC del pneumatico da scooter FeelFree, la cui tecnologia invernale estende la possibilità di utilizzo dello scooter a tutto l’anno e offre ai conducenti maggior sicurezza.

Nel 2010 la campagna Metzeler sulla sicurezza, ripetuta su varie piazze europee, ha promosso e sostenuto il costante miglioramento nel comportamento alla guida, che inizia sicuramente dall’utilizzo appropriato del casco e degli altri accessori per la guida, sia su strada che su circuito. L’iniziativa “Portes Ouvertes des Circuits”, promossa dalla Federazione Motociclistica Francese (FFM), ad esempio, è stata strutturata per tutti i motociclisti che iniziano a misurarsi sulla pista, in modo da facilitare la comprensione del proprio mezzo attraverso i consigli di istruttori certificati. Metzeler inoltre ha dato voce alle emozioni dei motociclisti attraverso il concorso Wheels are the Champions, il videoconcorso online in cui i partecipanti si sono messi alla prova simulando di gareggiare sul circuito, cogliendo l’occasione per ricordare ai piloti i fondamenti della

sicurezza stradale, promuovendo il corretto comportamento alla guida e offrendo premi quali corsi di guida e accessori di protezione.

Metzeler è fortemente impegnata a mantenere una stretta interazione con il proprio utente finale, sia condividendo le esperienze di guida più significative che attraverso la promozione del divertimento e della sicurezza. Uno dei modi più semplici sarà la tavola rotonda che si terrà al 68° appuntamento annuale di EICMA, il Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo, un’occasione dedicata in cui avremo modo di discutere ed approfondire apertamente i differenti fattori della sicurezza stradale, le iniziative delle

organizzazioni governative e del settore al fine di migliorare le abitudini dei motociclisti e, più in generale, del comportamento sicuro alla guida.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *