Mercato

L’impegno di Metzeler per la sicurezza

La ricerca e i prodotti Metzeler hanno fatto tradizionalmente della sicurezza la loro caratteristica principale. Un impegno, riconosciuto dal mercato, che diventa sempre più centrale e che si accompagna ora a iniziative di sensibilizzazione nei principali Paesi europei, coinvolgendo motociclisti, istituzioni e case costruttrici.

Presupposto di tale impegno è che andare in moto significa piacere e libertà, soprattutto quando questo avviene nella massima sicurezza, che dipende dalla qualità dei mezzi e dei suoi componenti, dalla manutenzione e dal comportamento dei motociclisti. Il livello di protezione, e quindi l’esposizione al rischio di incidenti gravi, dei motociclisti può essere paragonata a quella di pedoni e ciclisti, poiché il veicolo su due ruote non offre le stesse protezioni di un’automobile. In Europa il numero di incidenti coinvolge i motociclisti per il 17,6% e i passeggeri delle auto per il 48,3%, secondo uno studio diffuso da Dekra, uno dei più prestigiosi enti europei di certificazione. Considerando la differenza tra parco auto e parco moto circolanti in Europa, risulta evidente che la possibilità per un motociclista di fare un incidente grave è tre volte più alta rispetto a quella di un automobilista. Negli ultimi anni c’è stata una significativa diminuzione degli incidenti stradali, sempre secondo i dati Dekra, ma mentre il decremento è stato notevole nel caso degli incidenti automobilistici, pari al -37%, la diminuzione degli incidenti che coinvolgono i motociclisti è stata solo del 5%. Per tali motivi Mezteler, in accordo con lo spirito della European Road Safety Charter (www.erscharter.eu) che ha proprio l’obiettivo di potenziare la sicurezza stradale in Europa, ha intensificato le proprie iniziative e concentrato la propria ricerca e sviluppo su soluzioni innovative volte ad accrescere la sicurezza del motociclista in ogni condizione di superficie stradale e climatica. Da qui prodotti come il Feelfree Wintec, che consente un uso dello scooter anche nella stagione invernale, e della tecnologia Interact che accresce l’interazione tra gomma e asfalto, aumentando il grip sul bagnato e garantendo maggiore stabilità in curva.

Tra le iniziative più recenti di Metzeler, la tavola rotonda organizzata nell’ambito del BmwRiders 2010 a Formigal (Spagna), per condividere il tema della sicurezza stradale con la stampa internazionale e i motociclisti. Un’iniziativa che sarà replicata nello spazio riservato alla sicurezza stradale dalla rivista Motociclismo all’interno della Fiera dell’EICMA.

Sempre nel 2010, Metzeler ha organizzato “Portes Ouvertes des Circuits”, in collaborazione con la Federazione motociclistica francese (FFM), rivolta ai motociclisti esordienti in pista per educarli all’uso corretto del proprio mezzo sotto la supervisione di istruttori qualificati. Metzeler ha, inoltre, lanciato il concorso-web Wheels are the Champions che, invitando i motociclisti a imitare in video l’azione in pista, ha offerto consigli utili per la guida sicura.

Le campagne pro-sicurezza di Metzeler faranno tappa in diverse località europee anche nel corso del 2011, per continuare a promuovere e sensibilizzare i motociclisti sul tema della sicurezza stradale.

Comments

comments

made by nodopiano