A Milano scatta l’obbligo dei pneumatici invernali

19 ottobre 2010 | 0 Commenti
 
Milano è la prima provincia italiana che, in nome della sicurezza, stabilisce l'obbligatorietà di pneumatici invernali o catene a bordo
Milano è la prima provincia italiana che, in nome della sicurezza, stabilisce l'obbligatorietà di pneumatici invernali o catene a bordo

Dal 15 novembre fino al 31 marzo, neve o non neve, nella provincia di Milano sarà obbligatorio montare i pneumatici invernali o avere le catene da neve a bordo. E’ la prima applicazione della nuova regola introdotta dalla revisione del codice della strada per promuovere la sicurezza sulle strade. Il legislatore ha infatti finalmente recepito la differenza tra il termine comunemente usato “gomme da neve” e pneumatici invernali che prescindono dalle condizioni atmosferiche. Altro passo avanti è stato non più parlare di “catene montate in caso di neve”, ma di equivalenza tra pneumatici invernali e catene a bordo auto. La Provincia di Milano è la prima che, applicando l’articolo 6 del Codice della Strada, emana un’apposita ordinanza che prevede l’obbligo per un determinato periodo temporale, a prescindere dalla presenza di neve sul manto stradale, di montare i pneumatici invernali o avere le catene a bordo. I trasgressori non rischiano solo multe (78 euro), ma anche la perdita di punti sulla patente e il fermo del mezzo da parte delle Forze dell’Ordine. Milano apre la pista, ma sarà sicuramente seguita da altre provincie italiane che hanno a cuore la sicurezza. I pneumatici invernali riducono infatti gli spazi di frenata fino al 50% sulla neve e fino al 15% in caso di pioggia e freddo.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *