Mercato

Obiettivi e investimenti di Hankook nel segmento autocarro in Europa

Il fatto che Hankook Tire abbia fatto la sua prima uscita pubblica dell’anno in occasione della fiera IAA Nutzfahrzeuge di Hannover è significativo e dimostra quanto l’azienda stia puntando sul mercato europeo dei veicoli commerciali. L’azienda dichiara si essere riuscita, anche nell’anno di crisi 2009, a generare una crescita dell’1% nel delicato comparto dei veicoli commerciali ed in particolare i mercati che più hanno contribuito al risultato sono stati Italia, Ungheria, Spagna, Regno Unito e Germania. Nel campo dei pneumatici per autocarri medi e pesanti, Hankook dichiara che “i registri delle commesse per il 2010 sono colmi fino all’orlo” e che, rispetto al 2009, nell’anno in corso si aspetta una crescita sul mercato europeo del 6,5% circa. Uno dei pilastri centrali della crescita è attualmente il mercato britannico, dove Hankook Tire dichiara una quota del 19,5%. In Irlanda e Svezia l’azienda vanta una quota di mercato del 15%, mentre la Finlandia fa registrare il 12%. Anche sul competitivo mercato tedesco dei pneumatici per autocarri e autobus, Hankook Tire intende ampliare la propria quota che oggi è del 5% circa.

A questi obiettivi corrispondono altrettanti investimenti. Nello stabilimento di Rácalmás, in Ungheria, Hankook Tire intende infatti investire entro il 2011 altri 230 milioni di euro per raddoppiare la produzione annuale, fino a superare i dieci milioni di pneumatici (per automobili, van, SUV ed autocarri leggeri). Nella fabbrica, entrata in funzione nel 2007, oltre 1300 dipendenti producono oggi circa 15.000 pneumatici al giorno in oltre 300 diverse dimensioni. Nel breve periodo sono previsti l’ulteriore ampliamento dell’impianto e l’acquisizione della produzione dei pneumatici per autocarri. Fiduciosa nella crescita costante, Hankook Tire ha anticipato eventuali carenze di personale qualificato con un programma di formazione locale per specialisti dei pneumatici. Fino al 2011, a 700 persone in cerca di impiego verrà offerto un programma di formazione ed addestramento, cui seguirà, in caso di esito positivo delle prove finali, la garanzia di un posto di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre, l’azienda opera investimenti importanti nella formazione della futura classe dirigente: in collaborazione con la locale università di Dunaújváros è stato predisposto un piano di studi dedicato ai giovani ingegneri nel campo dello sviluppo, della produzione e della gestione dei pneumatici.

In parallelo alla produzione opera la divisione commerciale che sta intensificando i rapporti con le principali flotte di autocarri europee, tra cui FedEx e Royal Mail. “Le aziende di logistica di tutta Europa si affidano alla qualità dei nostri pneumatici. Questo ci rende molto fiduciosi”, dichiara Jin-Wook Choi, vice presidente esecutivo e responsabile europeo di Hankook Tire. “Grazie a prodotti convincenti e ad investimenti costanti in ricerca e sviluppo, oltre che alla competenza dei nostri collaboratori, siamo riusciti a convincere sempre più aziende leader nei trasporti ad affidarsi al nostro marchio”.

Comments

comments

made by nodopiano