Maxxis continua a investire in Cina

10 settembre 2010 | 0 Commenti
 

Già da un paio si settimane era noto che il produttore taiwanese Cheng Shin, titolare del marchio Maxxis, intendesse costruire una fabbrica di pneumatici per auto della capacità di 30.000 pezzi al giorno in Cina, ora però il giornale economico “The Taiwan Economic News” riporta l’intenzione del produttore di aprire un ulteriore stabilimento per la produzione di gomme per moto e bici nella città cinese di Zhangzhou nella provincia di Fujian.

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *