Un turista in panne diventa testimonial di Delticom

30 agosto 2010 | 0 Commenti
 
Un turista italiano è diventato casualmente testimonial della rete di assistenza di Delticom AG
Un turista italiano è diventato casualmente testimonial della rete di assistenza di Delticom AG

L’e-commerce guadagna sempre più quote di mercato anche in Italia e ne è una prova la forte crescita di Delticom AG nei ricavi e nei profitti del primo semestre dell’anno. La divisione e-commerce in particolare è cresciuta del 29,7% raggiungendo i 169,7 milioni (130,8 milioni nel primo semestre del 2009), mentre sono calate le vendite all’ingrosso da 8,4 a 7,6 milioni di euro. Ma il dubbio, quando ci si appresta ad acquistare online, è sempre legato all’assistenza: ci sarà, non ci sarà, come sarà? Oggi Delticom rassicura i propri clienti e racconta, con orgoglio, come, proprio in questi giorni di vacanze e traffico da bollino rosso, la propria rete europea di officine di montaggio “partner”, ha saputo aiutare uno sventurato cliente. Il signor Mario Marraccini, turista grossetano, aveva forato una gomma del camper in Germania, rischiando di rovinarsi le ferie. Il protagonista della vicenda racconta: “Il danno occorso al mio mezzo, un camper di 7 metri, è stato lo scoppio del pneumatico in prossimità del cerchio. Non sono in grado di giudicare se vi fosse un difetto di fabbricazione o se il danneggiamento sia stato provocato da urto accidentale con un corpo esterno incontrato per strada; sta di fatto che il pneumatico è scoppiato dopo soli 150 chilometri di percorrenza”.  Non sapendo a chi rivolgersi e viste anche le difficoltà linguistiche, Marraccini ha contattato Delticom e sostiene che in 10 minuti è stato trovato sia il pneumatico che l’officina disponibile alla sostituzione. Il turista grossetano, divenuto per caso testimonial della società di e-commerce, dichiara: “L’officina ci ha inserito tra un cliente e un altro nonostante gli appuntamenti già acquisiti per il pomeriggio e la sostituzione del pneumatico è stata effettuata in tempi brevissimi”.

Tag: , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *