Mercato

Approvato il nuovo codice della strada

Il senato ha oggi approvato con 145 voti favorevoli (Pdl e Lega), 122 astensioni e nessun voto contrario, il nuovo Codice della Strada, che per molti aspetti entrerà in vigore già dal 30 luglio. Tra le novità della nuova normativa il divieto assoluto a neopatentati e conducenti professionali di bere alcolici e restrizioni orarie per la vendita di alcolici nei locali pubblici e Autogrill, che dovranno anche dotarsi di etilometro. Potranno ancora guidare gli ultra ottantenni, ma con obbligo di visita medica ogni due anni. Chi invece subisce la sospensione della patente potrà ottenere dei permessi di guida in determinate fasce orarie per recarsi al lavoro. Si inaspriscono le sanzioni per chi trucca minicar e ciclomotori, ma potranno pagare le multe a rate i meno abbienti. Per ottenere la patente bisognerà presentare un certificato di non abuso di alcol e stupefacenti e nel primo anno non si potranno guidare auto oltre determinati limiti di potenza.Infine sulle autostrade a tre corsie, più la corsia di emergenza per ogni senso di marcia e dotate di Tutor, a discrezione degli enti proprietari o concessionari, il limite massimo di velocità attualmente di 120km/H potrà arrivare a 150km/h, ma, attenzione, le sanzioni per eccesso di velocità potranno arrivare fino a 3.119 euro.

Comments

comments

made by nodopiano